Jelly belly

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Le jelly belly sono delle caramelle di gelatina, di origine statunitense, dalla tipica forma di fagiolo, dalla quale prendono il tipico nome "jelly beans".

Diverse Jelly belly in tanti colori e gusti

Storia[1][modifica | modifica sorgente]

Nel 1976 un produttore ebbe l'idea di creare nuovi tipi di caramelle in gelatina. Nello stesso anno si crearono i primi otto gusti con aromi naturali:

  • ciliegia
  • limone
  • panna
  • mandarino
  • mela verde
  • root beer
  • uva
  • liquirizia

Ora i gusti sono 50. Il nome è derivato dal fatto che sono caramelle morbide (Jelly) e panciute (belly). Nel 1983 la NASA nella missione Challenger mandò una confezione di Jelly belly nello spazio. Ora la diffusione di queste caramelle è mondiale. poi ci fu uno scontro tra jelly belly

Ingredienti[modifica | modifica sorgente]

  • Principali:
    • zucchero,
    • gelatina,
    • amido alimentare,
    • sciroppo di mais,
    • aromi naturali;
  • secondari, presenti in minore quantità:

Lista dei 50 gusti e dei rispettivi colori[2][modifica | modifica sorgente]

Colore Gusto
biancastro panna
marrone root beer
celeste sottobosco
blu mirtillo
rosa confetto gomma da masticare
bianco con macchie gialle pop corn al burro
biancastro caffè latte
giallo scuro melone
marrone con chiazze bianche cappuccino
ocra gialla mela caramellata
bianco con macchie gialle crème caramel
terra di Siena bruciata budino al cioccolato
carminio cannella
biancastro cocco
rosa confetto zucchero filato
giallo chiaro ananas
bordeaux scurissimo cherry cola
bianco con punti neri vaniglia
viola scuro uva
verde smeraldo mela verde
viola chiaro violetta hawayana
verde smeraldo Jalapeño
giallo chiaro con macchie verdi Pera Williams
verde giallastro kiwi
giallo limone
giallo con macchie bianche limone drop
giallo verdastro lime
nero liquirizia
giallo con chiazze verdi mango
verde chiaro con macchie verde scuro margarita
arancione succo d'arancia
arancione chiaro sorbetto all'arancia
arancione con macchie rosse pesca
marroncino burro d'arachidi
giallo chiaro Piña Colada
beige Pompelmo rosa
azzurro con macchie blu di Prussia prugna
bordeaux lampone
porpora mela rossa
cremisi con chiazze giallo scuro super cannella
rosa confetto chiaro con chiazze rosse yogurt alla fragola
fucsia con macchie rosse fragola daiquiri
rosso carminio con chiazze scure marmellata alla fragola
mandarino mandarino
bianco con chiazze marroni marshmallow tostato
giallo con macchie marroni top banana
multicolore tutti-frutti
magenta ciliegia
verde bottiglia cocomero
blu di Prussia mora selvatica

Ricettario Jelly Belly[3][modifica | modifica sorgente]

Combinazione gelatine Jelly Belly Nuovo gusto
2 ciliegia+1 budino cioccolata boero (tipo di pralina di cioccolata con ripieno di liquore alla ciliegia simil "Mon chéri")
2 fragola daiquiri+1 panna frappé alla fragola
1 mandarino+1 pera williams

+1 lampone+1 pesca

macedonia
2 uva+1 cannella vin brûlè
2 prugna+1 vaniglia budino (pudding) alla prugna
2 limone+2 noce di cocco lemon merengue pie (torta meringa e limone)
2 mango+1 lime

+1 peperoncino messicano[4]

salsa mango tango


inoltre ci si può sbizzarrire con le mescolazioni con la fantasia...

Gusti orridi[5][modifica | modifica sorgente]

Alcune gelatine sembrano accostarsi a dei gusti un po' strambi e stravaganti, ecco alcuni esempi:

Gusto originale Gusto orrido associabile
top banana matita
sottobosco dentifricio
pesca vomito
crème caramel formaggio muffito
prugna pepe nero
cocco pannolino sporco
pera williams moccolo

Altri gusti[modifica | modifica sorgente]

Tra gli altri gusti vi sono:

Colore Gusto
marrone con scaglie scure scaglie di cioccolato
rosa con scaglie rosse sundae alla fragola
rosa confetto chiaro con quadratini multicolori torta di compleanno
beige a chiazze ocra gialla torta di compleanno
verdolino a chiazze marroni menta e cioccolata[6]

Jelly belly ai gusti sportivi[7], Jelly belly senza zucchero[8],Jelly belly gusti soda[9], frappé[10] e nuovi gusti in rodaggio[11].

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Il protagonista del videogioco A Boy and His Blob cambia forma quando mangia una jelly belly, trasformandosi in base al gusto della caramella.[12]
  • Jelly Bean è il code name della decima versione di Android.
  • La scrittrice J.K Rowling di Harry Potter, si ispirò alle JellyBelly per creare le "Gelatine Tuttigusti+1", caramelle gommose comparse fin dal primo libro della saga.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ I Jelly Belly jelly beans. URL consultato il 24/04/09.
  2. ^ Jelly Belly Official 50 Flavours Guide. URL consultato il 27/04/09.
  3. ^ Ricettario Jelly Belly. URL consultato il 28/04/09.
  4. ^ Nota bene: anche se la gelatina Jelly Belly al peperoncino non è fra i 50 gusti in vendita, vedi lista dei 50 gusti su in alto e relativo collegamento internet in relativa nota, sul sito (vedi nota precedente) viene proposta questa combinazione.
  5. ^ Gusti orridi Bean Boozled. URL consultato il 28/04/09.
  6. ^ Ice cream Parlor Mix. URL consultato il 28/04/09.
  7. ^ Sport beans flavor guide. URL consultato il 28/04/09.
  8. ^ Senza zucchero. URL consultato il 28/04/09.
  9. ^ Gusti soda. URL consultato il 28/04/09.
  10. ^ Smoothie blend flavor guide. URL consultato il 28/04/09.
  11. ^ Gusti in rodaggio. URL consultato il 30/04/09.
  12. ^ (EN) Info

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina