Jeffrey (autoblindo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jeffery Armored Car No.1
Jeffery armoured car 1915.jpg
Descrizione
Tipo Autoblindo
Equipaggio 4
Costruttore Thomas B. Jeffery Company
Data entrata in servizio 1915
Utilizzatore principale Stati Uniti Stati Uniti
Altri utilizzatori Regno Unito Regno Unito
Altre varianti Jeffery-Poplavko
Dimensioni e peso
Lunghezza 5,48 m
Larghezza 1,95 m
Altezza 2,44 m
Propulsione e tecnica
Motore 1 quattro cilindri a benzina
Prestazioni
Velocità 32 km/h
Armamento e corazzatura
Armamento primario 4 mitragliatrici Benet-Mercier o 1 mitragliatrice Vickers

[senza fonte]

voci di autoblindo presenti su Wikipedia

Il Jeffery Armored Car No.1 era un'autoblindo sviluppata nel 1915 dalla Thomas B. Jeffery Company, che aveva sede a Kenosha, nel Wisconsin.

Questo veicolo fu utilizzato nel 1916 durante la spedizione guidata dal generale John Pershing contro il rivoluzionario messicano Pancho Villa, ma solo come mezzo di addestramento, a Columbus, nel Nuovo Messico. Non ci sono testimonianze riguardo a un uso durante i combattimenti effettuati durante tale spedizione.[1]

Una serie di autoblindo Jeffrey fu prodotta nel 1916 per il Regno Unito, che la usò in India.

Un modello differente di questo autoblindo fu prodotto in Russia, con il nome di "Jeffery-Poplavko"

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Albert Mro, American military vehicles of World War I: an illustrated history of armored cars, staff cars, motorcycles, ambulances, trucks, tractors and tanks. Jefferson, N.C.: McFarland & Co., 2009. ISBN 978-0-7864-3960-7, p. 76

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]