Jean Richafort

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jean Richafort (1480 circa – 1547 circa) è stato un compositore fiammingo del Rinascimento appartenuto alla Scuola franco fiamminga.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nacque probabilmente nella contea di Hainaut e la sua lingua natale sembra essere stata il francese. Potrebbe aver studiato con Josquin des Prez, anche se si tratta di una supposizione basata su alcune circostanze. Fu maestro del coro alla Cattedrale di St. Rombold a Mechelen fra il 1507 ed il 1509 e nella chiesa di St. Gilles a Bruges fra il 1542 ed il 1547, lasciando un vuoto enorme nella registrazione della propria attività. In un certo lasso di tempo fra queste date fu in servizio alla Cappella reale di Francia, visto che la sua musica è in varie occasioni connessa a re Luigi XII. Esistono inoltre delle fonti che indicano sia stato a Bruxelles nel 1531 al servizio della regina Maria d'Asburgo che era reggente in quella città.

Morì, probabilmente a Bruges, nel 1547 o dopo.

Musicalmente, Richafort fu un compositore rappresentativo della prima generazione dopo Josquin, e ne seguì il suo stile di in diversi modi. In alcune delle sue composizioni usò dei frammenti di opere di Josquin come tributo all'illustre compositore. Le tecniche adoperate da Richafort sono quelle tipiche del periodo, ovvero semplice polifonia e pervasiva imitazione, ma fu insolitamente attento alla creazione di testo in modo che le parole potessero essere ben comprese.

Egli compose un requiem a sei voci (Requiem in memoriam Josquin des Prez, 1532), messe, mottetti, Magnificat, due mottetti profani e chanson.

Registrazioni[modifica | modifica sorgente]

  • Christus resurgens, motet (with the mass by Adrian Willaert based on it), CD Naxos 8.553211
  • Requiem [in memoriam Josquin Desprez], eseguito dal Huelgas Ensemble, CD HMC 901874

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Article "Jean Richafort," in The New Grove Dictionary of Music and Musicians, ed. Stanley Sadie. 20 vol. London, Macmillan Publishers Ltd., 1980. ISBN 1-56159-174-2
  • Gustave Reese, Music in the Renaissance. New York, W.W. Norton & Co., 1954. ISBN 0-393-09530-4

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 107536201 LCCN: nr87000605