Jean Bartel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jean Bartel (26 ottobre 19236 marzo 2011) è stata una modella e conduttrice televisiva statunitense, eletta Miss California ed in seguito Miss America 1943[1]. Col il suo metro e settantatré centimetri, la Bartel è stata la vincitrice del concorso in assoluto più alta.[2] È stata spesso paragonata alla popolare attrice Carole Lombard.[3]

Jean Bartel è stata la prima Miss America a rifiutarsi di posare in costume da bagno dopo il concorso[4], una scelta che qualche anno dopo avrebbe portato la Catalina Swimwear ad abbandonare la sponsorizzazione del concorso e a creare il concorso rivale Miss USA. Nel 1943 vendette più titoli Serie E di qualunque altro cittadino americano, per un importo di oltre 2.5 milioni di dollari.[5]

Per molti anni ha lavorato fra Broadway e la televisione, conducendo anche una show proprio intitolato It's a Woman's World[6][7], senza contare sette mesi di spettacoli in America del sud.[4]

Jean Bartel è morta il 6 marzo 2011 all'età di 87 anni, e l'organizzazione di Miss America Organization ha pubblicato un comunicato stampa in cui chiamava la modella "una delle nosre più amate Miss America".[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b In Loving Memory of Miss America 1943 Jean Bartel. URL consultato il 7 marzo 2011.
  2. ^ Television Needed To Give Jean Bartel Full Scope, Pittsburgh Post-Gazette, 4 novembre 1943, p. 3.
  3. ^ Associated Press, Blond Named Miss America, Gettysburg Times, 14 settembre 1943, p. 4.
  4. ^ a b One Ex-Miss America Thrives In Star Role, Pittsburgh Press, 12 giugno 1949, p. 68.
  5. ^ Finds Country 'Grown Up', New York Times, 26 dicembre 1943, p. 29.
  6. ^ Miss America History 1943. URL consultato il 30 dicembre 2006 (archiviato dall'url originale il 21 dicembre 2006).
  7. ^ Jean Bartel - IMDb
Predecessore Miss America Successore
Jo-Carroll Dennison 1943 Venus Ramey