Jean-Pierre Haigneré

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jean-Pierre Haigneré

Jean-Pierre Haigneré (Parigi, 19 maggio 1948) è un astronauta francese.

Haigneré è stato un pilota dell'aviazione militare francese.
Ha volato in due missioni dirette alla stazione spaziale russa Mir: dal 1º luglio al 22 1993 (partito con la Sojuz TM-17 e rientrato con la Sojuz TM-16) e dal 20 febbraio al 28 agosto 1999 (con la Sojuz TM-29). Complessivamente ha trascorso 209 giorni, 12 ore e 25 minuti nello spazio.

È sposato con Claudie Haigneré dalla quale ha avuto un figlio. Altri due li ha avuti da un precedente matrimonio.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze francesi[modifica | modifica wikitesto]

Commendatore dell'Ordine della Legion d'onore - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine della Legion d'onore
— 20 luglio 2000
Cavaliere dell'Ordine nazionale al merito - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine nazionale al merito

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Ordine del Coraggio (Russia) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine del Coraggio (Russia)
Medaglia per i contributi alla conquista dello spazio (Russia) - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per i contributi alla conquista dello spazio (Russia)
«Per l'eccezionale contributo allo sviluppo della cooperazione internazionale in materia di volo spaziale»
— 12 aprile 2011
Ordine del Coraggio personale (URSS) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine del Coraggio personale (URSS)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 22342650 LCCN: n2002011547

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie