Jean-Pierre Augert

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jean-Pierre Augert
Dati biografici
Nazionalità Francia Francia
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Discesa libera, slalom gigante, slalom speciale
 

Jean-Pierre Augert (Fontcouverte-la-Toussuire, 13 gennaio 1946) è un ex sciatore alpino francese.

È zio di Jean-Noël Augert e di Jean-Pierre e Vanessa Vidal, tutti a loro volta sciatori alpini di alto livello[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Attivo alla fine degli anni sessanta, in Coppa del Mondo ottenne tre podi, tre secondi posti nelle tre specialità previste all'epoca: il 29 marzo 1968 a Rossland in slalom speciale dietro a Jean-Claude Killy; il 6 gennaio 1969 ad Adelboden in slalom gigante dietro a Jean-Noël Augert; il 9 febbraio 1969 a Cortina d'Ampezzo in discesa libera dietro a Josef Minsch.

Prese anche parte ai X Giochi olimpici invernali, senza concludere la prova di slalom speciale.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 15º nel 1968 e nel 1969
  • 3 podi:
    • 3 terzi posti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Scheda Sports-reference. URL consultato l'11 dicembre 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]