Jean-Marie du Lau d'Alleman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Beato Giovanni Maria du Lau d'Alleman
Mgr Du Lau par Carli.jpg
Nascita 30 ottobre 1738
Morte 2 settembre 1792
Venerato da Chiesa cattolica
Beatificazione 17 ottobre 1926
Ricorrenza 2 settembre
Jean-Marie du Lau d'Alleman
arcivescovo della Chiesa cattolico
ArchbishopPallium PioM.svg
Incarichi ricoperti Arcivescovo di Arles
Nato 30 ottobre 1738
Consacrato arcivescovo 1º ottobre 1775
Deceduto 2 settembre 1792

Jean-Marie du Lau d'Alleman (Biras, 30 ottobre 1738Parigi, 2 settembre 1792) è stato un arcivescovo cattolico francese ucciso durante il periodo del Terrore.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era figlio di Armand du Lau, signore di La Coste, Savignac e La Roche, e di sua moglie Françoise de Salleton. Suo zio paterno, Jean-Louis du Lau, fu vescovo di Digne.

Jean-Marie si licenziò in teologia all'università di Parigi e fu ammesso nella società reale di Navarra. Fu canonico e tesoriere della chiesa-cattedrale di Saint-Antonin a Pamiers, vicario generale della diocesi di Bordeaux, priore commendatario di Gabillou, in diocesi di Périgueux, e abate commendatario di Ivry, in diocesi di Evreux. Fu consigliere del re nel suo Consiglio di Stato e agente generale del clero.

Nonostante la giovane età, fu nominato arcivescovo di Arles il 2 marzo 1775 da Luigi XVI, confermato il 24 aprile e consacrato il 1º ottobre successivo da Jean-François de Montillet, arcivescovo di Auch.

Fu eletto deputato del clero del siniscalcato di Arles agli stati generali del 1789 e difese i tradizionali privilegi di clero e nobiltà.

Arrestato a Parigi l'11 agosto 1792, fu imprigionato nell'ex convento dei carmelitani scalzi (Hôtel des Carmes). Fu assassinato dalla folla il 2 settembre successivo insieme con numerosi altri ecclesiastici, tra cui suo cugino e vicario generale Armand de Foucauld de Pontbriand.

Il culto[modifica | modifica wikitesto]

Papa Pio XI lo proclamò beato il 17 ottobre 1926, insieme con gli altri martiri dei massacri di settembre.

L'elogio dei beati Jean-Marie du Lau, François-Joseph e Pierre-Louis de La Rochefoucauld e dei novantatrè compagni massacrati nell'Hôtel des Carmes si legge nel Martirologio romano al 2 settembre.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Successioni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Arcivescovo di Arles Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Jean-Joseph Chapelle de Saint-Jean de Jumilhac 1775 - 1792 -

Controllo di autorità VIAF: 66575307