Jean-François Ducis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jean-François Ducis

Jean-François Ducis (Versailles, 14 agosto 1733Versailles, 31 marzo 1816) è stato un poeta e drammaturgo francese. La notorietà di Ducis come tragediografo è dovuta soprattutto al rifacimento di opere shakespeariane, tra cui Otello, Amleto, Re Lear e Macbeth.

Pur attenendosi abbastanza alle trame originali, Ducis conferì a tutti i personaggi una nuova sensibilità, nel tentativo di dare loro un valore romantico. Criticato violentemente da Voltaire, le sue opere riscossero ugualmente un grandioso successo e furono talvolta rappresentate in Italia, specie nei primi decenni dell''800.

Vista la sua notorietà , Ducis fu nominato membro dell'Académie française nel 1779.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Seggio 33 dell'Académie française Successore
Voltaire 1778 - 1816 Raymond de Sèze
Controllo di autorità VIAF: 36917487 · LCCN: n88661411 · SBN: IT\ICCU\TO0V\075364 · GND: 119097222 · BNF: cb11900910n (data)