Javier Sánchez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Javier Sánchez
Dati biografici
Nome Javier Sánchez Vicario
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 177 cm
Peso 70 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 327-335 (49,39%)
Titoli vinti 4
Miglior ranking 23° (6 giugno 1994)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 3T (1990)
Francia Roland Garros 4T (1990)
Regno Unito Wimbledon 2T (1991, 1992, 1997)
Stati Uniti US Open QF (1991, 1996)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 3T (1988)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 379-311 (54,93%)
Titoli vinti 26
Miglior ranking 9° (30 aprile 1990)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open QF (1993, 1998)
Francia Roland Garros QF (1989)
Regno Unito Wimbledon 1T (1988, 1991, 1996, 1999)
Stati Uniti US Open QF (1993, 1996, 1998)
Altri tornei
Tour Finals RR (1995)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
 

Javier Sánchez Vicario (Pamplona, 1º febbraio 1968) è un ex tennista spagnolo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Sánchez vinse il titolo junior degli US Open nel 1986 e dopo divenne professionista. Vinse il suo primo titolo in doppio da professionista nel 1987 ed in singolo a Buenos Aires, nel 1988. Durante la sua carriera ha vinto, in totale, 30 titoli da professionista (4 in singolo e 26 in doppio). La posizione più alta nel ranking fu la numero 23 per il singolo (nel 1994) e la numero 9 per il doppio (nel 1992).

Sánchez è membro di una delle "famiglie tennistiche" più trionfanti al mondo. Sua sorella, Arantxa Sánchez Vicario, divenne la più tennista più giovane di sempre a vincere il Roland Garros a 17 anni nel 1989 e vinse, inoltre, molti altri titoli dello Slam. Suo fratello, Emilio Sánchez, fu anch'esso un giocatore molto trionfante che vinse molti titoli dello Slam nel doppio. Nella sua prima finale ATP, a Madrid nel 1987, Javier ebbe come avversario proprio suo fratello Emilio. Fu la prima volta che due fratelli si incontravano in una finale di un torneo di alto livello. Emilio vinse il match 6–3, 3–6, 6–2. (i due fratelli si scontrarono 12 volte durante le loro carriere. Javier vinse due match, mentre Emilio ne vinse dieci).

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (4)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
Tennis Masters Cup (0)
ATP Masters Series (0)
ATP Tour (4)
Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 13 novembre 1988 Argentina ATP Buenos Aires, Buenos Aires Terra battuta Argentina Guillermo Pérez Roldán 6-2, 7-6
2. 18 giugno 1989 Italia Bologna Outdoor, Bologna Terra battuta Argentina Franco Davín 6-1, 6-0
3. 22 maggio 1994 Italia Bologna Outdoor, Bologna Terra battuta Spagna Alberto Berasategui 7-63, 4-6, 6-3
4. 20 ottobre 1996 Israele Tel Aviv Open, Tel Aviv Cemento Sudafrica Marcos Ondruska 6-4, 7-5

Finali perse (8)[modifica | modifica wikitesto]

Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 20 settembre 1987 Spagna Madrid Tennis Grand Prix, Madrid Terra battuta Spagna Emilio Sánchez 3-6, 6-3, 2-6
2. 11 novembre 1989 Brasile ATP San Paolo, San Paolo Sintetico Argentina Martín Jaite 6-7, 3-6
3. 19 agosto 1991 Croazia Croatia Open Umag, Umago Terra battuta URSS Dmitrij Poljakov 4-6, 4-6
4. 15 settembre 1991 Brasile Brasilia Open, Brasilia Sintetico Ecuador Andrés Gómez 4-6, 6-3, 3-6
5. 19 aprile 1992 Francia ATP Nizza, Nizza Terra battuta Argentina Gabriel Markus 4-6, 4-6
6. 8 agosto 1993 Austria Austrian Open, Kitzbühel Terra battuta Austria Thomas Muster 3-6, 5-7, 4-6
7. 8 agosto 1993 Rep. Ceca ATP Praga, Praga Terra battuta Rep. Ceca Bohdan Ulihrach 2-6, 2-6
8. 31 agosto 1998 Israele Tel Aviv Open, Tel Aviv Cemento Slovacchia Ján Krošlák 3-6, 4-6

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (26)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
Tennis Masters Cup (0)
ATP Masters Series (2)
ATP Championship Series (3)
ATP Tour (21)
Titoli per superficie
Cemento (6)
Terra battuta (20)
Erba (0)
Sintetico (0)
Numero Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 21 settembre 1987 Spagna Madrid Tennis Grand Prix, Madrid Terra battuta Perù Carlos Di Laura Spagna Sergio Casal
Spagna Emilio Sánchez
6–3, 3–6, 6–4
2. 16 novembre 1987 Brasile ATP San Paolo, San Paolo Cemento Israele Gilad Bloom Spagna Tomás Carbonell
Spagna Sergio Casal
6–3, 6–7, 6–4
3. 13 giugno 1988 Italia ATP Bologna Outdoor, Bologna (1) Terra battuta Spagna Emilio Sánchez Svizzera Rolf Hertzog
Svizzera Marc Walder
6–1, 7–6
4. 14 novembre 1988 Argentina ATP Buenos Aires, Buenos Aires Terra battuta Spagna Carlos Costa Argentina Eduardo Bengoechea
Argentina José Luis Clerc
6–3, 3–6, 6–3
5. 8 maggio 1989 Germania BMW Open, Monaco Terra battuta Ungheria Balázs Taróczy Australia Peter Doohan
Australia Laurie Warder
7–6, 6–7, 7–6
6. 15 maggio 1989 Germania Hamburg Masters, Amburgo (1) Terra battuta Spagna Emilio Sánchez Germania Boris Becker
Germania Eric Jelen
6–4, 6–1
7. 19 giugno 1989 Italia ATP Bologna Outdoor, Bologna (2) Terra battuta Spagna Sergio Casal Svezia Tomas Nydahl
Svezia Jörgen Windahl
6–2, 6–3
8. 7 agosto 1989 Austria Austrian Open, Kitzbühel (1) Terra battuta Spagna Emilio Sánchez Rep. Ceca Petr Korda
Rep. Ceca Tomáš Šmíd
7–5, 7–6
9. 16 aprile 1990 Spagna Open Seat, Barcellona (1) Terra battuta Ecuador Andrés Gómez Spagna Sergio Casal
Spagna Emilio Sánchez
7–6, 7–5
10. 6 agosto 1990 Austria Austrian Open, Kitzbühel (2) Terra battuta Francia Éric Winogradsky Spagna Francisco Clavet
Austria Horst Skoff
7–6, 6–2
11. 8 ottobre 1990 Grecia Athens Open, Atene (1) Terra battuta Spagna Sergio Casal Paesi Bassi Tom Kempers
Paesi Bassi Richard Krajicek
6–4, 6–3
12. 11 marzo 1991 Stati Uniti Indian Wells Masters, Indian Wells Cemento Stati Uniti Jim Courier Francia Guy Forget
Francia Henri Leconte
7–6, 3–6, 6–3
13. 20 maggio 1991 Croazia Croatia Open Umag, Umago (1) Terra battuta Israele Gilad Bloom Stati Uniti Richey Reneberg
Stati Uniti David Wheaton
7–6, 2–6, 6–1
14. 26 agosto 1991 Stati Uniti Schenectady Open, Schenectady Cemento Australia Todd Woodbridge Ecuador Andrés Gómez
Spagna Emilio Sánchez
3–6, 7–6, 7–6
15. 13 aprile 1992 Spagna Open Seat, Barcellona (2) Terra battuta Ecuador Andrés Gómez Rep. Ceca Ivan Lendl
Rep. Ceca Karel Nováček
6–4, 6–4
16. 18 aprile 1994 Francia ATP Nizza, Nizza Terra battuta Australia Mark Woodforde Paesi Bassi Hendrik Jan Davids
Sudafrica Piet Norval
7–5, 6–3
17. 10 ottobre 1994 Grecia Athens Open, Atene (2) Terra battuta Argentina Luis Lobo Italia Cristian Brandi
Italia Federico Mordegan
5–7, 6–1, 6–4
18. 17 luglio 1995 Svizzera Allianz Suisse Open Gstaad, Gstaad Terra battuta Argentina Luis Lobo Francia Arnaud Boetsch
Svizzera Marc Rosset
6–7, 7–6, 7–6
19. 28 agosto 1995 Croazia Croatia Open Umag, Umago (2) Terra battuta Argentina Luis Lobo Svezia David Ekerot
Ungheria László Markovits
6–4, 6–0
20. 22 aprile 1996 Spagna Open Seat, Barcellona (3) Terra battuta Argentina Luis Lobo Regno Unito Neil Broad
Sudafrica Piet Norval
6–1, 6–3
21. 13 gennaio 1997 Australia Medibank International, Sydney Cemento Argentina Luis Lobo Paesi Bassi Paul Haarhuis
Paesi Bassi Jan Siemerink
6–4, 6–7, 6–3
22. 10 marzo 1997 Stati Uniti Tennis Channel Open, Scottsdale Cemento Argentina Luis Lobo Svezia Jonas Björkman
Stati Uniti Rick Leach
6–3, 6–3
23. 12 maggio 1997 Germania Hamburg Masters, Amburgo (2) Terra battuta Argentina Luis Lobo Regno Unito Neil Broad
Sudafrica Piet Norval
6–3, 7–6
24. 6 ottobre 1997 Romania BCR Open Romania, Bucarest Terra battuta Argentina Luis Lobo Paesi Bassi Hendrik Jan Davids
Argentina Daniel Orsanic
7–5, 7–5
25. 31 agosto 1998 Stati Uniti Waldbaum's Hamlet Cup, Long Island Cemento Spagna Julián Alonso Stati Uniti Brandon Coupe
Stati Uniti Dave Randall
6–4, 6–4
26. 2 agosto 1999 Croazia Croatia Open Umag, Umago (3) Terra battuta Argentina Mariano Puerta Italia Massimo Bertolini
Italia Cristian Brandi
3–6, 6–2, 6–3

Finali perse (18)[modifica | modifica wikitesto]

Numero Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 3 agosto 1987 Svezia Swedish Open, Båstad Terra battuta Spagna Emilio Sánchez Svezia Stefan Edberg
Svezia Anders Järryd
6-7, 3-6
2. 26 ottobre 1987 Austria BA-CA TennisTrophy, Vienna Cemento (i) Spagna Emilio Sánchez Stati Uniti Mel Purcell
Stati Uniti Tim Wilkison
3-6, 5-7
3. 7 novembre 1988 Brasile ATP San Paolo, San Paolo Cemento Cile Ricardo Acuña Stati Uniti Jay Berger
Argentina Horacio de la Peña
7-5, 4-6, 3-6
4. 26 giugno 1989 Italia Hypo Group Tennis International, Bari Terra battuta Spagna Sergio Casal Italia Simone Colombo
Svizzera Claudio Mezzadri
6-0, 3-6, 3-6
5. 30 aprile 1990 Monaco Monte Carlo Masters, Monte Carlo Terra battuta Ecuador Andrés Gómez Rep. Ceca Tomáš Šmíd
Rep. Ceca Petr Korda
4-6, 6-7
6. 7 maggio 1990 Spagna Madrid Tennis Grand Prix, Madrid Terra battuta Ecuador Andrés Gómez Spagna Juan Carlos Báguena
Italia Omar Camporese
4-6, 6-3, 3-6
7. 16 luglio 1990 Svizzera Allianz Suisse Open Gstaad, Gstaad Terra battuta Italia Omar Camporese Spagna Sergio Casal
Spagna Emilio Sánchez
3-6, 6-3, 5-7
8. 30 settembre 1991 Italia Campionati Internazionali di Sicilia, Palermo Terra battuta Spagna Emilio Sánchez Paesi Bassi Jacco Eltingh
Paesi Bassi Tom Kempers
6-3, 3-6, 3-6
9. 25 maggio 1992 Italia ATP Bologna Outdoor, Bologna Terra battuta Argentina Javier Frana Stati Uniti Luke Jensen
Australia Laurie Warder
2-6, 3-6
10. 26 ottobre 1992 Germania Mercedes Cup, Stoccarda Terra battuta Svizzera Marc Rosset Stati Uniti Glenn Layendecker
Sudafrica Byron Talbot
6-4, 3-6, 4-6
11. 15 novembre 1993 Belgio European Community Championship, Anversa Sintetico Sudafrica Wayne Ferreira Canada Grant Connell
Stati Uniti Patrick Galbraith
3-6, 6-7
12. 11 aprile 1994 Spagna Open Seat, Barcellona Terra battuta Stati Uniti Jim Courier Russia Evgenij Kafel'nikov
Rep. Ceca David Rikl
7-5, 1-6, 4-6
13. 16 maggio 1994 Italia Internazionali d'Italia, Roma Terra battuta Sudafrica Wayne Ferreira Russia Evgenij Kafel'nikov
Rep. Ceca David Rikl
1-6, 5-7
14. 16 gennaio 1995 Nuova Zelanda Heineken Open, Auckland Cemento Argentina Luis Lobo Canada Grant Connell
Stati Uniti Patrick Galbraith
4-6, 3-6
15. 6 marzo 1995 Stati Uniti Tennis Channel Open, Scottsdale Cemento Argentina Luis Lobo Stati Uniti Trevor Kronemann
Australia David Macpherson
6-4, 3-6, 4-6
16. 1 maggio 1995 Monaco Monte Carlo Masters, Monte Carlo Terra battuta Argentina Luis Lobo Paesi Bassi Jacco Eltingh
Paesi Bassi Paul Haarhuis
3-6, 4-6
17. 26 ottobre 1995 Germania BMW Open, Monaco di Baviera Terra battuta Argentina Luis Lobo Stati Uniti Trevor Kronemann
Australia David Macpherson
3-6, 4-6
18. 6 maggio 1996 Rep. Ceca ATP Praga, Praga Terra battuta Argentina Luis Lobo Russia Evgenij Kafel'nikov
Rep. Ceca Daniel Vacek
3-6, 7-6, 3-6

Risultati in progressione[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Sigla Risultato
V Vincitore
F Finalista
SF Semifinalista
QF Quarti di Finale
4T Quarto turno
3T Terzo turno
2T Secondo turno
1T Primo turno
RR Round Robin (World Finals)
LQ Turno di Qualifica (Grande Slam)
A Assente
Legenda superfici
Cemento
Terra battuta
Erba
Superficie variabile
Torneo 1985 1986 1987 1988 1989 1990 1991 1992 1993 1994 1995 1996 1997 1998 1999 2000
Grande Slam
Australia Australian Open, Melbourne A NH A A A 1T 1T 1T 1T 1T 1T 1T 1T 1T 3T A
Francia Roland Garros, Parigi A A 2T 2T 1T 4T 1T 1T 2T 1T 2T 1T 1T 1T A A
Regno Unito Wimbledon, Londra A A 1T 1T A A 2T 2T 1T A A 1T 2T 1T A A
Stati Uniti US Open, New York A A 1T 1T 2T 1T QF 3T 3T 1T 1T QF 2T 1T A A

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 1985 1986 1987 1988 1989 1990 1991 1992 1993 1994 1995 1996 1997 1998 1999 2000 Titoli V-S
Grande Slam
Australia Australian Open, Melbourne A NH A A A 2T 1T 2T QF 1T 1T 2T 3T QF 1T A 0 / 10 11–10
Francia Roland Garros, Parigi A A 2T 1T QF 1T 1T 1T 2T 2T 1T 3T 2T 2T 3T A 0 / 13 12–13
Regno Unito Wimbledon, Londra A A A 1T A A 1T A A A A 1T A A 1T A 0 / 4 0–4
Stati Uniti US Open, New York A A 1T 2T 3T 2T 1T 1T QF 1T 1T QF 2T QF 1T A 0 / 13 14–13
Titoli 0 / 0 0 / 0 0 / 2 0 / 3 0 / 2 0 / 3 0 / 4 0 / 3 0 / 3 0 / 3 0 / 3 0 / 4 0 / 3 0 / 3 0 / 4 0 / 0 0 / 40 N/A
Vittorie-Sconfitte 0–0 0–0 1–2 1–3 5–2 2–3 0–4 1–3 7–3 1–3 0–3 6–4 4–3 7–3 2–4 0–0 N/A 37–40
Tennis Masters Cup / ATP World Tour Finals
Masters Grand Prix/ATP Tour World Championships A A A A A A A A A A RR A A A A A 0 / 1 1–2
Masters Series
Stati Uniti Indian Wells Non

Masters Series
1T V 2T 1T 1T 1T 1T 2T QF QF A 1 / 10 11–9
Stati Uniti Key Biscayne 2T 2T A 2T 1T QF 3T SF 2T 2T A 0 / 9 9–8
Monaco Monte Carlo F QF 1T 1T 1T F SF QF 1T 1T A 0 / 10 13–10
Italia Roma 2T A 2T 2T F 2T QF QF SF 1T A 0 / 9 15–9
Germania Amburgo 2T SF 1T 1T 2T 2T QF V 2T 1T A 1 / 10 12–8
Canada Montreal / Toronto A A A A A A SF A A A A 0 / 1 2–1
Stati Uniti Cincinnati A A A A A A A A A A A 0 / 0 0–0
Spagna Madrid
Germania Stoccarda
1T A 2T A QF A 1T A 1T A A 0 / 5 3–5
Francia Parigi 1T A 1T A 1T A 1T A 2T A A 0 / 5 1–5
Titoli N/A 0 / 7 1 / 4 0 / 6 0 / 5 0 / 7 0 / 5 0 / 8 1 / 5 0 / 7 0 / 5 0 / 0 2 / 59 N/A
Vittorie-Sconfitte N/A 4–7 11–3 3–6 1–4 7–7 9–4 10–8 12–4 6–7 3–5 0–0 N/A 66–55
Ranking 442 351 67 76 22 30 36 48 45 26 25 31 22 36 70 257 N/A

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]