Javier Olaizola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Javier Olaizola
Dati biografici
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 178 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Ritirato 2004
Carriera
Squadre di club1
1991-1992 Eibar Eibar 38 (0)
1992-1994 600px Rosso e Verde (Strisce).png Real Burgos 48 (0)
1994-1995 Eibar Eibar 36 (3)
1995-2004 Maiorca Maiorca 278 (1)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Javier Rodríguez Olaizola (San Sebastián, 28 novembre 1969) è un ex calciatore spagnolo, di ruolo difensore.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha un fratello, Julio, di 19 anni più grande, che ha giocato come difensore per dieci stagioni nella Real Sociedad.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La prima squadra professionistica con cui Olaizola ha debuttato è stato l'SD Eibar, nella stagione 1991-92, successivamente si è trasferito al Real Burgos, squadra in cui ha militato dal 1992 al 1994 totalizzando 48 presenze, per poi tornare all'SD Eibar per disputare la stagione 1994-95. Con l'SD Eibar ha disputato in totale 74 incontri senza segnare goal.

Nel 1995 si trasferisce al Maiorca, diventando subito leader e capitano della squadra, cui ha disputato 278 partite segnando 1 rete. Con il Maiorca vince la Supercoppa di Spagna 1998 ela Coppa del Re 2002-2003, ma perde la Coppa del Re 1997-1998, la Supercoppa di Spagna 2003 e la finale di Coppa delle Coppe 1998-1999.

Nelle ultime due stagioni giocò solo due partite a causa di numerosi infortuni, che lo costrinsero al ritiro all'età di 35 anni. Successivamente ha ricoperto per brevi periodi incarichi da allenatore per le giovanili del Maiorca per la squadra giovanile basca dell'Antiguoko[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Maiorca: 2002-2003
Maiorca: 1998

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ «A Iñigo Martínez le tuve en la Real juvenil y confiaba en que llegaría muy arriba» («I had Iñigo Martínez in Real Sociedad's youths, and i had a feeling he'd get far»); Diario Vasco, 26 September 2011 (ES)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]