Jason Pitton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jason Pitton
Dati biografici
Nazionalità Canada Canada
Italia Italia
Altezza 188 cm
Peso 88 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala sinistra
Tiro Sinistro
Squadra Brampton Beast Brampton Beast
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
2003-2005 S.S. Marie Greyhounds S.S. Marie Greyhounds 180 52 41 93
2005-2006 Guelph Storm Guelph Storm 46 15 8 23
Squadre di club0
2006-2009 Bridgeport S. Tigers Bridgeport S. Tigers 132 12 16 28
2007-2008 Utah Grizzlies Utah Grizzlies 23 5 8 13
2009-2011 Stockton Thunder Stockton Thunder 98 28 40 68
2009-2010 Springfield Falcons Springfield Falcons 25 1 1 2
2010 Manitoba Moose Manitoba Moose 1 0 0 0
2010 Worcester Sharks Worcester Sharks 9 2 1 3
2011 Bridgeport S. Tigers Bridgeport S. Tigers 16 1 4 5
2011-2012 Asiago Asiago 34 7 14 21
2012-2013 Fife Flyers Fife Flyers 52 24 35 59
2013- Brampton Beast Brampton Beast 71 29 28 57
NHL Draft
2004 NY Islanders NY Islanders 244a scelta ass.
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 12 luglio 2013

Jason Pitton (Brampton, 23 maggio 1986) è un hockeista su ghiaccio canadese naturalizzato italiano, milita come attaccante nei Brampton Beast, squadra della Central Hockey League.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Jason Pitton crebbe nella Ontario Hockey League con i Sault Ste. Marie Greyhounds dal 2003 al 2005, con 93 punti in 180 partite disputate, mentre nella stagione 2005-2006 militò nei Guelph Storm con 23 punti ottenuti in 46 gare. Nel 2004 Pitton fu scelto all'ottavo giro dai New York Islanders.[1]

Nel 2006 esordì nell'organizzazione degli Islanders in American Hockey League con i Bridgeport Sound Tigers, squadra con cui giocò regolarmente fino al 2009; in 132 presenze fu autore di 12 reti e di 16 assist. Per parte della stagione 2007-2008 giocò in ECHL con gli Utah Grizzlies, con 13 punti in 23 presenze. Nella stagione 2009-2010 alternò presenze in AHL con gli Springfield Falcons ad altre in ECHL presso i Stockton Thunder.

Nella stagione 2010-2011 Jason Pitton cambiò squadra più volte fra AHL ed ECHL. Trascorse gran parte dell'anno a Stockton, mentre per brevi periodi fu prestato ai Manitoba Moose[2], ai Worcester Sharks[3] e di nuovo ai Sound Tigers.[4]

Nell'estate del 2011 approdò per la prima volta in Europa nella Serie A italiana con l'Asiago Hockey.[5] In 34 partite giocate fu autore di 7 reti e 14 assist. Nell'estate successiva si accordò per una stagione con la squadra dell'Elite Ice Hockey League dei Fife Flyers.[6]

Dopo una stagione scelse di ritornare nella propria città natale ingaggiato dai Brampton Beast, squadra nata nel 2013 e iscritta alla Central Hockey League.[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Jason Pitton, hockeysfuture.com. URL consultato il 18 novembre 2012.
  2. ^ (EN) ECHL Transactions - Nov. 15, echl.com, 15 novembre 2010. URL consultato il 18 novembre 2012.
  3. ^ (EN) Pitton, McKenzie Loaned To Worcester, echl.com, 27 novembre 2010. URL consultato il 18 novembre 2012.
  4. ^ (EN) ECHL Transactions - Jan. 13, echl.com, 13 gennaio 2011. URL consultato il 18 novembre 2012.
  5. ^ Per l'attacco asiaghese arriva Jason Pittol, hockeytime.net, 10 agosto 2011. URL consultato il 18 novembre 2012.
  6. ^ (EN) Brotherly Love as Jason Pitton Joins Fife, Josh Scoon Returns, fifeflyers.co.uk, 23 agosto 2012. URL consultato il 18 novembre 2012.
  7. ^ (EN) Pitton signs on with Beast, bramptonguardian.com, 12 luglio 2013. URL consultato il 12 luglio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]