Jason Orange

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jason Orange
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Genere Pop
Pop rock
Periodo di attività 1991 – 1996 2005 - in attività
Gruppo attuale Take That
Album pubblicati 6
Studio 4
Raccolte 2
Sito web

Jason Thomas Orange (Manchester, 10 luglio 1970) è un cantante e ballerino britannico, componente del gruppo musicale pop britannico dei Take That. Ha un fratello gemello di nome Justin.

Dopo la scuola Jason si specializza nella break dance, diventando un abile ballerino e coreografo. Durante la partecipazione al programma "The Hit Man and Her" conosce Howard Donald. In seguito i due incontreranno il manager Nigel Martin Smith che proporrà loro di entrare nel gruppo dei Take That.

Negli anni della band Jason rafforza le sue doti di ballerino e dà vita a spettacolari coreografie per il gruppo.

Dopo lo scioglimento del gruppo, Jason parte per New York per seguire dei corsi di recitazione e nel 1998 debutta nello spettacolo "Let's all go to the fair" al London's Royal Court Theatre. Nel 1999 partecipa anche a dei programmi TV, come "Killer Net".

Jason decide poi di prendersi una pausa dal mondo dello spettacolo e si iscrive al college per studiare psicologia.

Nel 2006 si ritrova a partecipare in un documentario sui Take That e decide di rientrare nella band, lavorando al nuovo album Beautiful World, dove per la prima volta canta anche il brano Wooden Boat.