Jason Garrett

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jason Garrett
Coach Jason Garrett.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Capo allenatore
Squadra Stemma Dallas Cowboys Dallas Cowboys
Ritirato 2004 (giocatore)
Carriera
Giovanili
Stemma Princeton Tigers Princeton Tigers
Squadre di club
1989-1990 Stemma New Orleans Saints New Orleans Saints
1993-1999 Stemma Dallas Cowboys Dallas Cowboys
2000-2003 Stemma New York Giants New York Giants
2004 Stemma Tampa Bay Buccaneers T.B. Buccaneers
2004 Stemma Miami Dolphins Miami Dolphins
Carriera da allenatore
2005-2006 Stemma Miami Dolphins Miami Dolphins QB.
2007-2010 Stemma Dallas Cowboys Dallas Cowboys C. off.
2010- Stemma Dallas Cowboys Dallas Cowboys
Statistiche aggiornate al 14 gennaio 2015

Jason Calvin Garrett (Abington, 28 marzo 1966) è un ex giocatore di football americano e allenatore di football americano statunitense che allena i Dallas Cowboys della National Football League (NFL).

Carriera da giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo non essere stato nel draft NFL 1989, Garrett firmò coi New Orleans Saints dove passò due stagioni senza mai scendere in campo. Dal 1993 al 1999 fu la riserva di Troy Aikman ai Cowboys, vincendo due Super Bowl. Dal 2000 al 2003 fu membro dei New York Giants, disputando 17 partite. Chiuse la carriera nel 2004 giocando con Miami Dolphins e Tampa Bay Buccaneers senza mai scendere in campo.

Carriera da allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2005 iniziò la sua carriera NFL con i Miami Dolphins come allenatore dei quarterback.

Nel gennaio 2007 passò ai Dallas Cowboys ricoprendo il ruolo di coordinatore dell'attacco. Nell'anno successivo divenne anche assistente del capo allenatore. L'8 novembre 2010 divenne capo allenatore ad interim per le ultime 8 partite della stagione regolare, chiuse con 5 vittorie e 3 sconfitte.

Il 6 gennaio 2011 venne promosso capo-allenatore chiudendo la sua prima stagione completa con 8 vittorie e 8 sconfitte, lo stesso bilancio che ottenne nelle due stagioni successive. Nel 2014 vinse il primo titolo di division terminando con un record di 12-4. Nel primo turno di playoff, i Cowboys eliminarono i Detroit Lions, venendo sconfitti nel successivo dai Green Bay Packers. Tre giorni dopo, Garrett firmò un prolungamento contrattuale quinquennale del valore di 30 milioni di dollari con il club[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore

Dallas Cowboys: XVIII, XXX

Record come capo-allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Anno Stagione regolare Playoff
V S P Risultato V S  %V Risultato
DAL* 2010 5 3 0 3º nella NFC East
DAL 2011 8 8 0 3º nella NFC East
DAL 2012 8 8 0 3º nella NFC East
DAL 2013 8 8 0 2º nella NFC East
DAL 2014 12 4 0 1º nella NFC East 1 1 .500 Sconfitta coi Green Bay Packers nel divisional round
Totale 41 31 0 1 1 .500

* – subentrato nelle ultime otto partite dopo il licenziamento di Wade Phillips

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Jason Garrett, Cowboys complete five-year, $30M deal, NFL.com, 13 gennaio 2015. URL consultato il 14 gennaio 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]