Jarrett Bush

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jarrett Bush
Jarrett Bush with U.S. Sailors and Marines CROP.jpg
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 183 cm
Peso 91 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Cornerback
Squadra Stemma Green Bay Packers Green Bay Packers
Carriera
Giovanili
Stemma Utah State Aggies Utah State Aggies
Squadre di club
2006* Stemma Carolina Panthers Carolina Panthers *solo pre-stagione
2006 - presente Stemma Green Bay Packers Green Bay Packers
Statistiche aggiornate al 30/06/2012

Jarrett Lee Bush (Vacaville, 21 maggio 1984) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di cornerback per i Green Bay Packers della National Football League (NFL). Dopo non essere stato selezionato nel Draft NFL 2006 firmò con i Carolina Panthers. Al college ha giocato a football a Utah State.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Carolina Panthers[modifica | modifica sorgente]

Bush inizialmente firmò coi Carolina Panthers in qualità di free agent non scelto nel Draft 2006 ma fu tagliato subito la fine della pre-stagione.

Green Bay Packers[modifica | modifica sorgente]

Bush firmò coi Green Bay Packers il successivo al taglio da parte di Carolina. Egli fu impiegato prevalentemente come terzo o quarto cornerback nelle gerarchie della squadra e come membro degli special team durante i suoi anni trascorsi ai Packers.

Il 13 maggio 2009 i Tennessee Titans fecero un'offerta contrattuale per ottenere le prestazioni di Bush[1]. I Packers effettuarono al giocatore una contro-proposta e questi decise di rimanere nel Wisconsin[2].

Il 6 febbraio 2011, durante il Super Bowl XLV, dopo che il cornerback Pro Bowler Charles Woodson si fratturò un osso del collo, Bush fu chiamato a sostituirlo nel ruolo di cornerback oltre che continuare a fare parte delle azioni degli special team. Nel corso del secondo quarto, gli Steelers si trovavano sulla linea delle 49 yard di Green Bay su una situazione di secondo&11. Bush lesse bene l'azione avventandosi su un passaggio di Ben Roethlisberger diretto a Michael Wallace, mettendo a segno il secondo intercetto della partita per i Packers. Tale azioni si rivelò centrale per l'andamento della gara, dal momento che il successivo drive si concluse con una passaggio da touchdown da Aaron Rodgers a Greg Jennings[3]. Bush terminò il Super Bowl XLV un intercetto, un passaggio deviato e cinque tackle totali, 4 quattro dei quali solitari[4].

Nella settimana 14 della stagione 2013, Bush intercettò un passaggio di Matt Ryan a dieci secondi dal termine con i Packers in vantaggio di un solo punto, sigillando così la vittoria della sua squadra[5].

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

Green Bay Packers: Super Bowl XLV
Green Bay Packers: 2010

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Partite totali 94
Partite totali da titolare 7
Tackle totali 130
Intercetti fatti 3
Fumble forzati 1

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Titans sign Bush to offer sheet.
  2. ^ (EN) Packers will match Bush offer.
  3. ^ (EN) ESPN Box Score Super Bowl XLV.
  4. ^ (EN) ESPN Box Score.
  5. ^ (EN) Game Center: Atlanta 21 Green Bay 22, 8 dicembre 2013. URL consultato l'8 dicembre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]