Jared

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Jared è un nome proprio di persona inglese maschile[1].

Varianti[modifica | modifica sorgente]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica sorgente]

Origine e diffusione[modifica | modifica sorgente]

Deriva dal nome ebraico יָרֶד (Yared) o יֶרֶד (Yered) che vuol dire "discendenza"[1][2][3] (significato analogo a quello del nome Leif) o forse "rosa"[2] (affine quindi a Rosa e Rhoda). Si tratta di un nome di tradizione biblica, portato da un discendente di Adamo citato in Gn5:15-20, Iared[1][2][3].

È in uso nella lingua inglese sin dalla Riforma Protestante, e negli anni 1960 ricevette una nuova spinta grazie al personaggio di Jarrod Barkley, della serie televisiva La grande vallata[1].

Onomastico[modifica | modifica sorgente]

L'onomastico si può festeggiare il 1º marzo, in memoria del già citato patriarca biblico Iared[4]. La Chiesa ortodossa etiopica e la Chiesa ortodossa copta ricordano inoltre san Yared, musicista etiope[5][6], l'11 di Guanbot (mese del calendario etiopico), corrispondente al 19 o al 20 maggio[5].

Persone[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Jared..."

Varianti[modifica | modifica sorgente]

Il nome nelle arti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m (EN) Jared, Behind the Name. URL consultato il 2 giugno 2014.
  2. ^ a b c Sheard, op. cit., p. 305.
  3. ^ a b (EN) JARED, Bible History Online. URL consultato il 2 giugno 2014.
  4. ^ (EN) Jared the Patriarch, Saints.SQPN.com. URL consultato il 2 giugno 2014.
  5. ^ a b (EN) Saint Yared, www.st-gebriel.org. URL consultato il 25 aprile 2011.
  6. ^ (EN) St. Yared – the great Ethiopian composer, TADIAS. URL consultato il 25 aprile 2011.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi