Jan Tarnowski

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jan Amor Tarnowski

Jan Amor Tarnowski (Tarnów, 148816 maggio 1561) fu un importante szlachcic e magnate nella Confederazione Polacco-Lituana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

I suoi genitori furono Jan Amor Tarnowski e Barbara Zawisza z Różnowa, ebbe due mogli: Barbara Tęczyńska, con cui ebbe due figli, Jan Aleksander Tarnowski e Jan Amor Tarnowski, mentre l'altra consorte fu Zofia Szydłowiecka, dalla quale ebbe Zofia Tarnowska e Jan Krzysztof Tarnowski.

Fondò la città di Tarnopol e fece costruire il castello, i cui lavori durarono quasi 8 anni (dal 1540 al 1548). Nel 1548 per migliorare le difese al castello decise di costruire un lago artificiale, il lago Tarnopol. Nel XVI secolo si estendeva per circa 7 km.

Oltre alle numerose azioni belliche sviluppò l'artiglieria a cavallo e costruì ospedali da campo grazie ai soldi ottenuti dal governo.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Grand Hetman della Corona Successore
Mikołaj Firlej 1527 - 1561 Mikołaj Sieniawski

Controllo di autorità VIAF: 2901537 LCCN: n85260610