Jan Sterling

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jan Sterling nel film Prigionieri della città deserta (1953)

Jan Sterling, nome d'arte di Jane Sterling Adriance (New York, 3 aprile 1921Los Angeles, 26 marzo 2004), è stata un'attrice cinematografica, teatrale e televisiva statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Vinse il Golden Globe quale miglior attrice non protagonista nel 1955 per la sua interpretazione in Prigionieri del cielo (1954) ed è apparsa in altri importanti film degli anni cinquanta, come L'asso nella manica (1951) di Billy Wilder, con Kirk Douglas, e Il colosso d'argilla (1956) di Mark Robson, con Humphrey Bogart.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica sorgente]

  • Rosetta Calavetta in: L'animale femmina, Johnny Belinda, Il colosso d'argilla, La madre dello sposo, Giungla umana, Pony Express, I bassifondi del porto, L'asso nella manica, Furia e passione, Delitto sulla spiaggia
  • Dhia Cristiani in: L'ultima preda, Sangue caldo
  • Tina Lattanzi in: Il cerchio di fuoco
  • Micaela Giustiniani in: Operazione segreta

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 34658872 LCCN: n95009653