Jan Macháček

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jan Macháček
Dati biografici
Paese Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Altezza 193 cm
Peso 108 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Rep. Ceca Rep. Ceca
Ruolo Terza linea centro
Ritirato 2009
Carriera
Attività giovanile
1986-1990 Slavia Praga Slavia Praga
Attività di club¹
1990-1994 Slavia Praga Slavia Praga
1995 600px Nero.png Pirates
1996-1998 Newport Newport 61 (155)
1998-1999 Sale Sharks Sale Sharks 11 (20)
1999-2000 Pontypridd Pontypridd 19 (25)
2000-2003 Montferrand Montferrand 20 (15)
2003-2004 Říčany Říčany
2004-2009 Slavia Praga Slavia Praga
Attività da giocatore internazionale
1993-2009 Rep. Ceca Rep. Ceca 55 (5)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 12 aprile 2010

Jan Macháček (Praga, 15 febbraio 1972) è un ex rugbista a 15, dirigente sportivo e imprenditore ceco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Dušan Macháček, a sua volta nazionale cecoslovacco di rugby, Jan Macháček praticò hockey su ghiaccio dai 5 ai 12 anni[1], judo dai 12 ai 15[1] e, a seguire, rugby a 15, disciplina che iniziò a praticare nelle giovanili dello Slavia Praga, polisportiva cittadina.

Nel 1995 trascorse una stagione in Nuova Zelanda a Dunedin, nei Pirates e, al ritorno in Europa, trascorse due stagioni in Galles al Newport; a seguire una stagione in Premiership nelle file dei Sale Sharks e, di nuovo, nel campionato gallese con il Pontypridd, prima di trasferirsi in Francia al Montferrand: con tale club giunse alla finale del Top 14 2000-01, poi persa contro il Tolosa.

Esordì in Nazionale per la Rep. Ceca il 5 giugno 1993 a Uppsala contro la Svezia nel corso della Coppa FIRA 1992-94 (edizione di torneo che la squadra aveva iniziato sotto l'insegna della Cecoslovacchia)[2]; da allora, e fino al 2009, è sceso in campo in 55 incontri, l'ultimo dei quali nel dicembre 2009 contro Hong Kong, la sua apparizione finale da giocatore; già dal suo ritorno in Repubblica Ceca, sempre nelle file dello Slavia Praga, aveva ricoperto i ruoli sia di addetto stampa che di allenatore aggiunto per conto della Federazione.

In carriera vanta anche due incontri nella selezione a inviti dei Barbarians, nel 1998; dopo il ritiro continua l'attività presso la Federazione insieme a quella sua principale di imprenditore (è proprietario e amministratore delegato di Infonia, compagnia di web design e soluzioni informatiche[3]).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (FR) Rugby tcheque, Jan Macháček in East Rugby. URL consultato il 12-4-2010.
  2. ^ (CS) Macháček, Jan. URL consultato il 12-4-2010.
  3. ^ (EN) Infonia: About Us. URL consultato il 12-4-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]