Jan Šrámek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jan Šrámek (Grygov, 8 novembre 1870Praga, 22 aprile 1956) è stato un politico cecoslovacco, primo ministro del Governo cecoslovacco in esilio dal 21 giugno 1940 al 5 aprile 1945.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

A seguito dello scoppio della seconda guerra mondiale e dell'invasione tedesca della Cecoslovacchia il governo cecoslovacco andò in esilio a Londra.

Šrámek, esponente del partito popolare, fu primo ministro durante quasi tutta la durata della guerra fino alla liberazione.

Controllo di autorità VIAF: 20764645 LCCN: nr2004033581