James Purdy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
James Otis Purdy, foto di Carl Van Vechten, 1957.

James Purdy (Fremont, 17 luglio 1914New York, 13 marzo 2009) è stato uno scrittore statunitense.

Nato nell'Ohio, per molti anni è vissuto a Brooklyn. È stato autore di oltre venti libri, fra cui i romanzi Sono Elijah Thrush e La versione di Geremia. Ha scritto anche racconti, poesie, commedie. Il suo nome non era noto ai più. Le sue opere letterarie non comparivano mai nelle liste dei libri più venduti del mese o dell’anno eppure il suo talento non aveva uguali quando si trattava di scrivere di amori ossessivi e non corrisposti, di omosessuali intrappolati o di emarginati respinti. James Purdy fu uno scrittore singolare, dalla profonda cultura classica e che visse sempre lontano dai salotti letterari. Il suo stile povero e asciutto si attagliava perfettamente agli amori spesso ossessivi (ed omosessuali) delle sue storie. Storie a tinte forti che affascinarono sia Edith Sitwell, la grande aristocratica delle letteratura inglese, sia l’esigentissimo Gore Vidal. Lo stesso Purdy amava spesso citare le parole di un illustre critico che una volta paragonò le sue opere ad un fiume sotterraneo che attraversava, non visto, terre e panorami d’America.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

  • Malcolm (1959) Einaudi, 1965. Ripubblicato nel 2004 da Minimum Fax
  • Il nipote (The Nephew) (1960) Einaudi, 1963. Ripubblicato nel 2005 da Minimum Fax
  • Un ignobile individuo (Cabot Wright Begins) (1965) Einaudi, 1968. Ripubblicato nel 1994 con il titolo Cabot Wright ci riprova
  • Rose e cenere (Eustace Chisholm and the Works) (1967) Einaudi, 1970. Ripubblicato nel 2010 da Baldini Castoldi Dalai
  • La versione di Geremia (Jeremy's Version) (1970) Einaudi, 1973
  • Sono Elijah Thrush (I Am Elijah Thrush) (1972) Einaudi, 1974
  • The House of the Solitary Maggot (1974)
  • Come in una tomba (In a Shallow Grave) (1976) SE, 1990
  • Narrow Rooms (1978)
  • Lessons And Complaints (1978)
  • Mourners Below (1981)
  • On Glory's Course (1984)
  • Nel palmo della mano (In the Hollow of His Hand) (1986) Gremese, 1989
  • Garments the Living Wear (1989)
  • Out with the Stars (1992)
  • Epistles of Care (1995)
  • La figlia perduta (Gertrude of Stoney Island Avenue) (1996) Baldini Castoldi Dalai, 2008

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

  • 63: Palazzo del Sogno (Color of Darkness) (1957) Einaudi, 1960
  • I figli sono tutto (Color of Darkness, Children is all) (1957, 1964) Einaudi, 1971
  • The Brooklyn Branding Parlors (1986) (poesie)
  • La fiamma dei tuoi occhi (The Candles of Your Eyes) (1987) SE, 1991
  • Dream Palace: Selected Stories, 1956-87 (1992)
  • Moe's Villa and Other Stories (2000)

Premi[modifica | modifica wikitesto]

  • PEN/Faulkner Award for fiction Best Novel nominee (1985): On Glory's Course

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 79033652 LCCN: n79054478