James Hamilton, VI conte di Abercorn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

'James Hamilton'VI conte di Abercorn (166128 settembre 1734) è stato un nobile scozzese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era il figlio del colonnello James Hamilton e Elizabeth Colepeper.

Tra il 1692 e il 1699, era un rappresentante Tyrone nella Camera dei Comuni irlandese. Alla morte del cugino nel 1701, ereditò i titoli di conte di Abercorn, barone di Hamilton Strabane, ecc, ma continuò a vivere in Irlanda. Venne nominato da William con i titoli di visconte Strabane e barone Mountcastle, il 2 dicembre 1701.

Matrimonio[modifica | modifica sorgente]

Sposò Elizabeth Reading, figlia di Sir Robert Reading, I Baronetto, il 21 gennaio 1684. Ebbero nove figli:

  • James Hamilton, VII conte di Abercorn (1686-1744);
  • Lady Elizabeth Hamilton, sposò il 2 gennaio 1711 William Brownlow († 1739), sposò nel 1741 Martin, conte de Kearnie;
  • L'On. George Hamilton († 1775), sposato ed ebbe figli;
  • Lady Mary Hamilton (nata nel 1704), sposò nel 1719 Enrico Colley;
  • Lady Jane Hamilton (1704 - 6 dicembre 1753), sposò il 29 settembre 1719 Archibald Douglas-Hamilton († 1754);
  • L'On. Francis Hamilton (1700-1745), sposato ed ebbe figli;
  • L'On. William Hamilton (1703-1721);
  • L'On. Charles Hamilton (1704-1786), sposato ed ebbe figli;
  • Lady Philippa Hamilton (morta 27 gennaio 1767), sposò Benjamin Pratt († 1721), sposò Michael O'Connell;
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie