James Frey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

James Frey (Cleveland, 12 settembre 1969) è uno scrittore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si è laureato alla Denison University, un college privato in Ohio, e ha frequentato anche la School of Art Institute di Chicago. Durante gli studi all'Art Institute e prima di dedicarsi alla carriera di scrittore, Frey ha svolto numerosi lavori nell'area di Chicago. Dopo la laurea si è trasferito a Los Angeles e ha trovato lavoro come sceneggiatore, regista e produttore.

Nella primavera del 1996 iniziò a scrivere In un milione di piccoli pezzi, resoconto delle sue esperienze durante la sua cura per l'alcolismo e la tossicodipendenza in un centro di riabilitazione del Minnesota.

Frey ha scritto le sceneggiature per i film Kissing A Fool e Sugar: the Fall of the West, entrambi prodotti nel 1998; il secondo è stato anche diretto da lui.

La casa editrice Doubleday ha pubblicato In un milione di piccoli pezzi nell'aprile 2003 e i curatori editoriali di Amazon.com lo hanno selezionato come il loro libro preferito di quello stesso anno. Il libro è diventato un bestseller, rimanendo nella classifica dei libri più venduti per 44 settimane, vendendo quasi 5 milioni di copie. Il New Yorker ha elogiato il libro come "Una frenetica ed elettrizzante descrizione dell'esperienza".

A cavallo fra il 2005 e il 2006, un'inchiesta svolta principalmente da The Smoking Gun ha scoperto che alcuni elementi dell'autobiografia erano falsi.

Nel 2004, Frey ha scritto Il mio amico Leonard, che ricomincia là dove In un milione di piccoli pezzi era finito; il romanzo è difatti incentrato sul rapporto padre-figlio che Frey ed il suo amico Leonard, conosciuto nel centro di riabilitazione, hanno condiviso. Il libro è stato pubblicato in America nel giugno 2005 dal Riverhead, ed è diventato subito un bestseller.

Nel 2007 Frey ha scritto Buongiorno Los Angeles, che è stato pubblicato nel maggio 2008.

I libri di Frey sono stati pubblicati in trentuno lingue in tutto il mondo. Frey vive attualmente a New York City con la moglie e la figlia.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 85723317 LCCN: n2002117317