James Forrester

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
James Forrester
Dati biografici
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 196 cm
Peso 110 kg
Rugby Rugby union pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Terza linea centro
Squadra Gloucester Gloucester
Carriera
Squadre di club
2000- Gloucester Gloucester 92 (135)
Nazionale
2005- Inghilterra Inghilterra 2 (0)
Statistiche aggiornate al 23 aprile 2010

James Forrester (Oxford, 9 febbraio 1981) è un rugbysta a 15 britannico, nazionale inglese, che nel ruolo di terza linea centro milita nel Gloucester, in Guinness Premiership.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nativo di Oxford, Forrester iniziò la pratica rugbystica a scuola e fin dalla preadolescenza militò nel Bicester. Nell’ultimo anno delle superiori (1999) mancò di poco la convocazione nell’Inghilterra U-18, ma pochi mesi dopo fu ingaggiato dal Gloucester, con cui esordì in prima squadra nella stagione 2000/01.

Dopo aver disputato alcuni incontri nella selezione nazionale U-21, nel 2002 fu chiamato dall’Inghilterra “A” con la quale esordì a Bristol contro i pari categoria gallesi. Nel giugno successivo Forrester fu convocato dall’Inghilterra maggiore per un match non ufficiale contro i Barbarians a Twickenham, nel corso del quale segnò una meta al termine di una corsa di 65 metri.

Una serie di infortuni tra il 2002 e il 2004, inclusa un’operazione al gomito ne preclusero la possibilità di essere proficuamente utilizzato in Nazionale maggiore. In aggiunta a ciò, nel 2004 un infortunio alla spalla durante un incontro a livello di Nazionali A tra Inghilterra e Francia lo tenne fuori fino all’estate di quell’anno. Il primo test match ufficiale con l’Inghilterra maggiore fu da subentrato nel Sei Nazioni 2005, contro il Galles. Sono state due in totale, a tutt’oggi, le presenze ufficiali di Forrester con la selezione inglese.

A livello di club, tra gli episodi più notevoli della carriera di Forrester si può senza dubbio annoverare la conquista dell’European Challenge Cup 2005-06, vinta con una sua meta segnata nei tempi supplementari della finale.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]