James Edward Abbe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

James Edward Abbe (Alfred, 17 luglio 1883San Francisco, 1º novembre 1973) è stato un fotografo statunitense.

Nativo del Maine, autodidatta, divenne celebre agli inizi del ventesimo secolo come ritrattista[1] . A Parigi dal 1920, lavorò come fotoreporter di importanti avvenimenti politici fino al 1937.

Nelle sue fotografie ha sempre mostrato cure particolari nella scelta dell'immagine dei soggetti, i suoi lavori sono apparsi su Vogue e Harper's Bazaar.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ James Edward Abbe, i divi degli anni venti, a cura di Giuseppe Turroni, Editphoto Edizioni, 1997.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN12303789 · LCCN: (ENnr96026552 · ISNI: (EN0000 0001 1742 940X · GND: (DE119400537 · BNF: (FRcb11887951d (data) · ULAN: (EN500026671