James E. Slaughter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Infobox militare}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.

James Edwin Slaughter (giugno 1827Città del Messico, 2 gennaio 1900) è stato un generale statunitense dell'Esercito confederato..

Diplomato a West Point, James E. Slaughter fu un generale dell'Esercito degli Stati Confederati d'America durante la Guerra di secessione americana.

Slaughter fu un veterano della Guerra messicano-statunitense. Fu con il gen. Winfield Scott e il suo esercito a Città del Messico, come tenente dell'Esercito degli Stati Uniti.

Comandò le forze militari confederate durante la Guerra di secessione a Bonna San Jago (Texas) e nella Battaglia di Palmito Ranch. Finita la guerra rimase a vivere in Messico.

Si dice che fosse pronipote del Presidente statunitense James Madison.

All'età di 87 anni, Slaughter morì di polmonite a Città del Messico, dove tuttora è sepolto..

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • New York Times, Ex-Confederate Leader Dies in Mexico, January 4, 1901, p. 1.