James Brown (attore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

James E. Brown (Desdemona, 22 marzo 1920Woodland Hills, 11 aprile 1992) è stato un attore statunitense.

Nato in una cittadina di frontiera del Texas[1], è stato attivo fra gli anni quaranta e gli ottanta sia in cinema che in televisione.

È ricordato soprattutto per aver interpretato dal 1954 al 1959 il ruolo del tenente Ripley "Rip" Masters nella serie televisiva Le avventure di Rin Tin Tin.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

I suoi genitori si stabilirono nella cittadina di Desdemona nel periodo in cui la località conosceva il massimo splendore dopo il ritrovamento di un giacimento petrolifero. Il padre, Floyd, di mestiere faceva il carpentiere e collaborò alla realizzazione dell'ufficio postale e della locale chiesa battista[1]. Il giovane James crebbe, comunque, dal 1924 nella città di Waco, della quale i genitori erano originari. Qui frequentò le scuole elementari e le superiori per recarsi poi a studiare alla Baylor University.

Dopo un timido approccio all'attività professionistica come tennista, fu attratto dall'attività recitativa che lo portò ben presto a calcare i set degli studios di Hollywood. Sul grande schermo ha interpretato diversi ruoli, oltre che nei western, anche in film a contenuto bellico.

Per la televisione Brown ha recitato anche in puntate di diverse serie, fra cui quella western di Bonanza e quella poliziesca de La signora in giallo, ma anche in serial d'azione come Starsky & Hutch e CHiPs.

È morto a 72 anni per un cancro del polmone[1].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Anni quaranta[modifica | modifica wikitesto]

Anni cinquanta[modifica | modifica wikitesto]

Anni sessanta[modifica | modifica wikitesto]

  • 1960: Five Guns to Tombstone
  • 1960: Laramie (serie televisiva, episodio Strange Company)
  • 1960: Route 66 (serie televisiva, episodio Aren't You Surprised to See Me?)
  • 1961: The Police Dog Story
  • 1962: Captain Strode (serie televisiva, episodio Shall Forfeit His Dog and Ten Shillings to the King)
  • 1962-1966: The Virginian (serie televisiva, episodi West, The Brazos Kid, Linda)
  • 1963: Sheriff Haskell (serie televisiva, episodi What a Shining Young Man Was Our Gallant Lieutenant, Two Strangers and an Old Enemy)
  • 1963: Irma la dolce (Irma la douce)
  • 1963: Cerimonia infernale (The Ceremony)
  • 1963: Gunsmoke (serie televisiva, episodio Quint's Indian)
  • 1964: Royce (serie televisiva, episodio Cries of Persons Close to One
  • 1964: Suspicion (serie televisiva The Alfred Hitchcock Hour, episodio Water's Edge)
  • 1964: Daniel Boone (serie televisiva, episodio Not in Our Stars)
  • 1965: Black Spurs
  • 1965: La città senza legge (Town Tamer)
  • 1965: Space Monster (telefilm)
  • 1966: Honey West (serie televisiva, episodio Come to Me, My Litigation Baby)
  • 1966: The Rounders (serie televisiva)
  • 1968: Bersagli (Targets)
  • 1969: Swop (Sam's Song)
  • 1969: The F.B.I. (serie televisiva, episodio The Maze)

Anni settanta[modifica | modifica wikitesto]

Anni ottanta[modifica | modifica wikitesto]

  • 1981: Miracle on Ice (telefilm)
  • 1982: CHiPs (serie televisiva, episodio In the Best of Families)
  • 1988: La signora in giallo (Murder, She Wrote) (serie televisiva, episodio Mourning Among the Wisterias)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Approfondimento biografico su Texasescapes.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 93758045