James Beckwourth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
James Pierson Beckwourth

James Pierson Beckwourth (contea di Frederick, 6 aprile 1798Denver, 29 ottobre 1866) è stato un esploratore statunitense, oltre che trapper e commerciante di pellicce. Mulatto afroamericano nato in schiavitù in Virginia, si trasferì nel West. Montanaro cacciatore, visse con i Crow per anni.

A lui dobbiamo la scoperta del Beckwourth Pass in Sierra Nevada. Questo attirò a Reno e Portola moltissimi minatori durante la corsa all'oro californiana.

Beckwourth narrò la sua biografia a Thomas D. Bonner, un giudice di pace itinerante. Questo libro fu pubblicato a New York e Londra nel 1856, col titolo di The Life and Adventures of James P. Beckwourth: Mountaineer, Scout and Pioneer, and Chief of the Crow Nation of Indians.

Beckwourth divenne un modello di integrazione razziale per aver vissuto con i Crow per molti anni e per essere stato il primo pioniere afroamericano.

Il census-designated place di Beckwourth, nella contea di Plumas in California, deve a lui il proprio nome.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 35625892 LCCN: n80046340