Jamar Butler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jamar Butler
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 185 cm
Peso 84 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Playmaker / guardia
Ritirato 2012
Carriera
Giovanili

2004-2008
Shawnee High School
Ohio St. Buckeyes Ohio St. Buckeyes
Squadre di club
2008 Juvecaserta Juvecaserta 3 (22)
2009 Kombassan Konya Kombassan Konya 8
2009-2010 Olympia Larissa Olympia Larissa 18
2010 Igokea Partizan Igokea
2010-2011 Eisb. Bremerhaven Eisb. Bremerhaven
2011-2012 Lima Explosion Lima Explosion
2012 Piratas de Queb. Piratas de Queb. 14
2012 AEK Larnaca AEK Larnaca
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Jamar Butler (Lima, 27 settembre 1985) è un ex cestista statunitense, professionista in Europa.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Classica comboguard di 185 cm, formatasi cestisticamente nell'università di Ohio State, ha concluso la stagione 2007-08, quella da senior, realizzando 15 punti di media e servendo 5,9 assist, 24° nella classifica dei passatori. Discreto tiratore, glaciale dalla lunetta, si è particolarmente distinto per la sua abilità a guidare la squadra. Nella stagione 2007 ha disputato la finale NCAA persa contro Florida con il punteggio di 84-75. Compagni di college sono stati Greg Oden, prima scelta assoluta al draft NBA 2007, e Mike Conley. Nel settembre 2008 firma per la Eldo Juvecaserta, salvo poi essere tagliato due mesi dopo.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

La sua avventura alla Juvecaserta si concluse quando Butler, dopo aver avvertito i dirigenti della squadra campana di non poter prendere parte all'allenamento per forti sintomi influenzali, fu trovato dal medico legale e dal team manager della società in perfetta forma fisica mentre giocava con un videogioco nel suo appartamento[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 15 novembre: le principali news dei quotidiani, solobasket.it, 15-11-2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]