Jamahiriyya araba libica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Jamāhīriyya)
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Jamāhīriyya di Libia
Jamāhīriyya di Libia – Bandiera Jamāhīriyya di Libia - Stemma
(dettagli) (dettagli)
Jamāhīriyya di Libia - Localizzazione
Dati amministrativi
Nome completo Grande Jamāhīriyya Araba Libica Popolare Socialista
Nome ufficiale الجماهيرية العربية الليبية الشعبية الإشتراكية العظمى (al-Jamāhīriyya al-ʿArabiyya al-Lībiyya al-Shaʿbiyya al-Ishtirākiyya al-ʿUẓma: "Grande Jamāhīriyya Araba Libica Popolare Socialista")
Lingue parlate arabo
Inno Allahu Akbar
Capitale Tripoli
Altre capitali Sirte
Politica
Forma di Stato Jamāhīriyya (neologismo arabo per Repubblica popolare)
Forma di governo democrazia diretta, repubblica popolare socialista araba de iure;
di fatto dittatura militare
Capo di Stato Mu'ammar Gheddafi
Nascita 2 marzo 1977 (1º settembre 1969 come

Flag of Libya (1969–1972).svg Repubblica Araba di Libia)

Causa Colpo di Stato del colonnello Gheddafi
Fine 20 ottobre 2011
Causa Guerra civile libica e morte di Gheddafi
Territorio e popolazione
Bacino geografico Africa
Territorio originale Libia
Popolazione 6.120.585 nel 2008
Economia
Valuta Dinaro libico
Risorse petrolio, gas naturale
Esportazioni petrolio
Religione e società
Religioni preminenti Islam sunnita
Religione di Stato Islam sunnita
Religioni minoritarie Ebraismo, Cattolicesimo
Evoluzione storica
Preceduto da Flag of Libya (1951).svg Regno di Libia (1951-1969)
Succeduto da Libia Libia (dal 2011)
Insegna dell'ufficio del popolo (ambasciata) della Grande Jamāhīriyya Araba Libica Popolare Socialista a Praga.

Jamāhīriyya (in arabo: جماهيرية, Jamāhīriyya), nome completo Grande Jamāhīriyya Araba Libica Popolare Socialista, è l'appellativo con cui dal 1977 Mu'ammar Gheddafi volle ribattezzare lo Stato sorto in Libia dopo il colpo di Stato del 1969, e inizialmente noto come Repubblica araba di Libia.

Quest'appellativo è un neologismo coniato dal termine arabo jamāhīr, che si può tradurre con "masse". Il significato letterale è dunque "[regime] delle masse". Infatti, la Libia fu chiamata, per volere di Gheddafi, "Repubblica Socialista Popolare" (per intero "Grande Jamāhīriyya Araba Libica Popolare Socialista"). La parola è una parola fatta derivare artificiosamente dal sostantivo arabo jumhūriyya, corrispondente italiano di "repubblica". In sintesi si tratta di un composto aplologico delle parole jamāhīr (masse) e jumhūriyya (repubblica).

Il trattato di Bengasi del 2008 tra Italia e Libia riporta come traslitterazione italiana il termine semplificato Giamahiria.

A seguito della guerra civile libica, il nome è ufficialmente decaduto a causa della vittoria del Consiglio nazionale di transizione, sebbene venga ancora usato dai seguaci di Gheddafi.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Storia della Libia.

Il regime di Gheddafi si può dividere in tre:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Africa Portale Africa: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Africa