Jake Scott (giocatore di football americano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jake Scott
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 183 cm
Peso 85 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Safety
Squadra Ritirato
Ritirato 1978
Carriera
Giovanili
Stemma Georgia Bulldogs Georgia Bulldogs
Squadre di club
1969 Stemma BC Lions BC Lions
1970 - 1976 Stemma Miami Dolphins Miami Dolphins
1977 - 1978 Stemma Washington Redskins Wash. Redskins
Palmarès
Super Bowl 2
MVP del Super Bowl 1
Selezioni al Pro Bowl 5
All-Pro 5
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 2 luglio 2013

Jacob E. Scott III (Greenwood, 20 luglio 1945) è un ex giocatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di safety nella National Football League (NFL) e nella Canadian Football League (CFL). Fu scelto nel corso del settimo giro (159° assoluto) del Draft NFL 1970 dai Miami Dolphins con cui vinse due Super Bowl, venendo nominato MVP del Super Bowl VII. Al college giocò a football all'Università della Georgia.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Scott iniziò la sua carriera professionistica nel 1969 nella Canadian Football League come defensive back e kick returner dei BC Lions. Fu scelto dai Miami Dolphins nel corso del settimo giro del Draft 1970[1] e nella sua stagione da rookie fece registrare 5 intercetti e ritornò un punt in touchdown. L'anno successivo mise a segno 7 intercetti e ritornò 318 yard dai punt, aiutando la sua squadra a raggiungere il Super Bowl VI, perso 24-3 contro i Dallas Cowboys. Scott ritornò un punt per 21 yard in quella gara.

Scott fu un membro chiave della stagione perfetta dei Miami Dolphins del 1972, venendo nominato miglior giocatore del Super Bowl VII, in cui fece registrare due intercetti nella vittoria dei Dolphins 14-7 sui Washington Redskins, incluso uno nel quarto periodo[2]. Coi Dolphins trionfò anche nell'anno successivo per 24-7 nel Super Bowl VIII, recuperando 2 fumble, ritornando un punt per 20 yard e un kickoff per 47 yard[3]. Stabilì anche due record del Super Bowl: fu il primo giocatore a recuperare due fumble nella stessa edizione dell'evento e tuttora quello è il massimo in carriera per qualsiasi giocatore, un primato condiviso con altri 12. Scott è ancora l'unico giocatore ad aver recuperato un fumble della sua squadra e uno degli avversari.

In totale, Scott terminò le sue nove stagioni con 49 intercetti, 35 dei quali coi Dolphins, un record di franchigia. Inoltre recuperò 13 fumble complessivi.

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

Franchigia[modifica | modifica sorgente]

Miami Dolphins: VII, VIII
Miami Dolphins: 1971, 1972, 1973

Individuale[modifica | modifica sorgente]

1972
1971, 1972, 1973, 1974, 1975
1973, 1974
1971, 1972, 1975

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Partite totali 126
Partite da titolare 123
Intercetti 49
Fumble recuperati 13

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) 1970 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 17 febbraio 2013.
  2. ^ (EN) Super Bowl VII Game Recap, NFL.com. URL consultato il 15 novembre 2012.
  3. ^ (EN) Super Bowl VIII Game Recap, NFL.com. URL consultato il 15 novembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]