Jaguar S-Type (1999)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jaguar S-Type
Jaguar S-Type front 20090128.jpg
Descrizione generale
Costruttore Regno Unito  Jaguar
Tipo principale Berlina 3 volumi
Produzione dal 1999 al 2008
Sostituita da Jaguar XF
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza da 4.860 a 4.910 mm
Larghezza 1.820 mm
Altezza da 1.440 a 1.450 mm
Passo 2.910 mm
Massa circa 1.600 kg
Altro
Assemblaggio Birmingham, West Midlands, Inghilterra
Stessa famiglia Ford Thunderbird
Lincoln LS
Auto simili Audi A6
BMW Serie 5
Lexus GS
Mercedes-Benz Classe E
Volvo S80
2001 Jaguar S-Type rear 34.JPG

La S-Type è prodotta dalla casa britannica dall'aprile del 1999, riprendendo la denominazione in uso quarant'anni prima dall'antenata Jaguar S-Type. È il secondo modello Jaguar prodotto sotto la proprietà della Ford, nonché il primo ad aver utilizzato una piattaforma di un modello Ford, la Lincoln LS.

Con questa seconda S-Type la Jaguar ritornò ad un design retrò con un modello della categoria delle grandi berline, settore che per anni era stato detenuto dalle numerose versioni della XJ, il cui primo modello fu lanciato nel 1968.

Il contesto[modifica | modifica sorgente]

Il concetto di berlina sportiva compatta, destinata a un pubblico più discreto, ma sempre molto attento al lusso e al prestigio, risale agli anni cinquanta ed è strettamente legato alla storia Jaguar: come la vecchia S-Type, segnando in maniera indelebile un'intera generazione automobilistica. Nel 1998 la casa del giaguaro sembra ritrovare il suo vigore, rappresentando una porta d'ingresso più ampia ai clienti Jaguar. Infatti la S-Type risollevò il marchio da un periodo poco redditizio. Lo stile indiscutibilmente retrò è firmato Geoff Lawson, che disegnò una calandra ovale molto simile alle leggendarie creazioni degli anni cinquanta e sessanta.

La nuova S-Type introduce un interno molto particolare con una plancia particolarmente carica, sedili avvolgenti e un assetto particolarmente dinamico, con un'inclinazione piuttosto sportiva dettata da sospensioni tarate per una guida dinamica alle alte velocità e motori silenziosi e rotondi nel funzionamento e con ruggiti forti in accelerazione, ottenendo scatti brucianti e aumenti di giri con velocità superiori alle concorrenti a parità di motorizzazioni. Questa vettura vede aumentare le vendite della Jaguar in modo particolarmente positivo e le qualità alla neo-Jaguar non mancano.

Le versioni[modifica | modifica sorgente]

Il propulsore V8.
  • La prima versione, uscita sul mercato il 1998, (X200) è stata prodotta fino al giugno 2002, con due motori (3.0 V6 (238 CV), e 4.0 V8 (276 CV) ) e tre allestimenti (base, Executive e, dal dicembre 2000, Sport).
  • Nella seconda versione (X202), prodotta dal gennaio 2002 fino al marzo 2004 è stato aggiunto il motore base (2.5 V6 (200 CV)), il 4.0 V8 è stato portato a 4.2 litri (298CV) e il motore top (4.2 V8 con un compressore volumetrico da 395 CV) per la Jaguar S-Type R.
  • La novità più importante della terza versione (X204), prodotta dal marzo 2004 al giugno 2005, è l'introduzione di un modello con motore diesel di produzione Peugeot (2.7 V6 207 CV), è stato il secondo modello Jaguar, dopo la X-Type a montare un motore diesel. Ha avuto modifiche alla carrozzeria e l'allestimento base, prima senza nome, è stato nominato Classic.
  • Nella quarta versione (X206-7), prodotta dal giugno 2005 al novembre 2006, esce di produzione il motore base 2.5 V6 oltre all'allestimento Sport.
  • Nella quinta versione, prodotta dal novembre 2006, esce di produzione l'allestimento Classic ad eccezione del modello con motore diesel.

Gli optional[modifica | modifica sorgente]

Gli interni.

La S-Type nelle sue varie Serie è sempre stata caratterizzata da una dotazione di serie completa, tutte le versione hanno di serie: 4 airbag (dalla X202 in poi tutte 6 airbag), ABS con EBD, cerchi in lega da 16 pollici, interni in velluto (solo la 3000 base, tutte le altre hanno gli interni in pelle), rifiniture in radica, battitacco cromato con scritta Jaguar, poggiabraccia anteriore e posteriore, 5 appoggiatesta e 5 cinture di sicurezza a 3 punti, sedili regolabili elettricamente con memorie (memorie non incluse nella base), specchietti esterni in tinta con regolazione e abbattimento elettrici e sbrinanti, sterzo regolabile elettricamente in altezza e profondità con memorie (memorie non incluse nella base), servosterzo idroguida, chiusure centralizzate a distanza, bagagliaio con apertura a distanza, 4 vetri elettrici, autoradio, comandi al volante (Executive), controllo della trazione, cruise control (Executive), climatizzatore automatico bizona, tettuccio apribile elettrico (Executive), fendinebbia.

Gli optional a pagamento comprendono: navigatore satellitare con caricatore CD nel cruscotto, cerchi da 17 o 18, volante pelle-legno (di serie su executive), statuina del giaguaro sul cofano motore.

Le motorizzazioni[modifica | modifica sorgente]

X200: Nei dettagli la S-Type Prima Serie (X200 - 1998-2002) disponeva di solo due propulsori, con possibilità di scegliere un cambio manuale o automatico per il 3.0 V6 mentre il 4.0 V8 viene dotato esclusivamente di cambio automatico, inoltre fino al 2000 tutti i motori erano Euro 2, mentre dall'autunno 2000 tutti i motori della S-Type X200 vengono adeguati alle normative anti inquinamento Euro 3

Modello Cilindrata
cm³
Potenza
kW (cv)
Coppia
Nm
Cambio Velocità
km/h
Accelerazione
0–100 km/h
Massa
3.0 V6 24V: 2967 175 (238) a 6800 rpm 293 Manuale 5 rapporti 235 7.5 s 1645 kg
3.0 V6 24V Executive: 2967 175 (238) a 6800 rpm 293 Automatico a 5 rapporti 227 8.5 s 1645 kg
4.0 V8 32V: 3996 203 (276) a 6100 rpm 378 Automatico a 5 rapporti 242 7.1 s 1745 kg

X202: Nel 2002 viene messa in commercio la S-Type Seconda serie con sigla progettuale X202, e vengono aggiunte e modificate alcune motorizzazioni: si avrà il nuovo 2.5 V6 e il 4.0 V8 sarà sostituito dal 4.2 V8 e viene anche lanciata la S-Type R Supercharged con 4.2 V8 dotato di sovralimentazione. Inoltre ora tutti i cambi, sia manuali che automatici sono a 6 rapporti, anche per la 3.0 V6 24V.

Modello Cilindrata
cm³
Potenza
kW (cv
Coppia
Nm
Cambio Velocità
km/h
Accelerazione
0–100 km/h
Massa
2.5 V6 24V: 2497 147 (200) a 6800 rpm 245 Manuale 5 rapporti 228 8.6 s 1620 kg
4.2 V8 32V: 4196 219 (298) a 6100 rpm 411 Automatico a 6 rapporti 250 6.5 s 1735 kg
4.2 V8 32V R Super Charged: 4196 291 (395) a 6100 rpm 541 Automatico a 6 rapporti 250 5.6 s 1800 kg

X204: Nel 2004 invece con la S-Type Terza Serie identificata come X204 si aggiunge il nuovo turbodiesel Common Rail 2.7, e poi nella ultima Quarta Serie X208 non verranno aggiunti nuovi motori.

Modello Cilindrata
cm³
Potenza
kW (cv
Coppia
Nm
Cambio Velocità
km/h
Accelerazione
0–100 km/h
Massa
2.7 V6 24V: 2720 152 (207) a 4000 rpm 435 Manuale a 6 rapporti 230 8.5 s 1722 kg

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili