Jacques Backereel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paesaggio con figure (1650 circa)

Jacques Backereel, o Jackus Backel o Jackus Backerl o Jaeckes Bakereil (Anversa, tra il 1580 e il 1600 – Anversa, dopo il 1658), è stato un pittore fiammingo.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Apprendista presso Tobias Verhaecht, divenne maestro della Corporazione di San Luca nel 1618[1]. Operò soprattutto ad Anversa dal 1612 al 1658, anche se nel 1626 fu segnalata la sua presenza a Roma[1].

Fra i suoi allievi vi furono Abraham Genoels II e Franciscus van der Steen[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]