Jacqueline Worms de Romilly

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jacqueline Worms de Romilly (Chartres, 26 marzo 1913Boulogne-Billancourt, 18 dicembre 2010) è stata una filologa e scrittrice francese naturalizzata greca, membro dell'Académie française.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata Jacqueline David[1], si formò al liceo Molière, nel quale vinse nel 1930 il Concours général di latino e ottenne il secondo posto in quello di greco. Si preparò per l'accesso all'École Normale Supérieure, nella quale entrò nel 1933, al lycée Louis-le-Grand. Poi superò l'agrégation, il concorso pubblico francese per l'insegnamento, di Lettere classiche nel 1936 e nel 1947 divenne dottore in Lettere.

Nel frattempo, nel 1941, fu sospesa dalle sue funzioni dal regime di Vichy perché di origini ebraiche[2]. Dopo aver insegnato per qualche tempo in una scuola, passò all'Università di Lille e poi alla Sorbonne, dove insegnò dal 1957 al 1973). Quindi ottenne la cattedra di Greco ed evoluzione del pensiero politico e morale al Collège de France: fu la prima donna a insegnare in questa prestigiosa istituzione. Nel 1988 fu la seconda donna, dopo Marguerite Yourcenar, a entrare all'Académie française, dove occupò il seggio numero 7, subentrando ad André Roussin.

Nel 1995 ottenne la nazionalità greca e nel 2000 fu nominata Ambasciatore dell'ellenismo dal governo greco. È stata presidente dell'Associazione Guillaume Budé, nella quale ha conservato fino alla morte la carica di presidente onorario. È scomparsa nel 2010 all'età di 97 anni.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Onorificenze francesi[modifica | modifica sorgente]

Dama di gran croce dell'Ordine della Legion d'onore - nastrino per uniforme ordinaria Dama di gran croce dell'Ordine della Legion d'onore
— 2007
Dama di gran croce dell'Ordine nazionale al merito - nastrino per uniforme ordinaria Dama di gran croce dell'Ordine nazionale al merito
Commendatore dell'Ordine delle Palme Accademiche - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine delle Palme Accademiche
Commendatore dell'Ordine delle arti e delle lettere - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine delle arti e delle lettere

Onorificenze greche[modifica | modifica sorgente]

Commendatore dell'Ordine d'onore - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine d'onore
Commendatore dell'Ordine della Fenice - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine della Fenice

Onorificenze straniere[modifica | modifica sorgente]

Medaglia per le scienze e per le arti (Austria) - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per le scienze e per le arti (Austria)
— 1982

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ French scholar Jacqueline de Romilly dies at 97
  2. ^ (FR) Sébastien Dalmon, L'helléniste immortelle et le latiniste. URL consultato il 29 ottobre 2009.
Predecessore Seggio 7 dell'Académie française Successore
André Roussin 1988 - 2010 Jules Hoffmann

Controllo di autorità VIAF: 46766764 LCCN: n50075852