Jacqueline Seifriedsberger

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jacqueline Seifriedsberger
Jacqueline Seifriedsberger 145.JPG
Jacqueline Seifriedsberger nel 2012
Dati biografici
Nazionalità Austria Austria
Altezza 160 cm
Salto con gli sci Ski jumping pictogram.svg
Dati agonistici
Squadra SC Waldzell
Palmarès
Mondiali 0 1 1
Mondiali juniores 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al marzo 2014

Jacqueline Seifriedsberger (Ried im Innkreis, 20 gennaio 1991) è una saltatrice con gli sci austriaca.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha debuttato in Coppa Continentale, la massima competizione femminile di salto prima dell'istituzione della Coppa del Mondo nella stagione 2012, il 23 luglio 2004 a Park City, giungendo 8ª.

In Coppa del Mondo ha esordito nella gara inaugurale del 3 dicembre 2011 sul trampolino Lysgårdsbakken di Lillehammer (13ª), ha ottenuto il primo podio il 12 febbraio 2012 a Ljubno (3ª) e la prima vittoria il 3 febbraio 2013 a Sapporo.

In carriera ha preso parte a tre edizioni dei Campionati mondiali, vincendo due medaglie.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali juniores[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 4ª nel 2013
  • 10 podi (9 individuali, 1 a squadre):
    • 1 vittoria (individuale)
    • 4 secondi posti (3 individuali, 1 a squadre)
    • 5 terzi posti (individuali)

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Nazione Trampolino
3 febbraio 2013 Sapporo Giappone Giappone Miyanomori HS100

Coppa Continentale[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 3ª nel 2008
  • 27 podi (tutti individuali):
    • 6 vittorie
    • 8 secondi posti
    • 13 terzi posti

Campionati austriaci[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ÖSV-Siegertafel. URL consultato il 23 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]