Jackson Hole

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Valle}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.
La valle e sullo sfondo il Grand Teton.

Jackson Hole è una valle che si trova nella parte nord-occidentale dello Stato del Wyoming, negli Stati Uniti, ai piedi del massiccio del Teton Range e attraversata dal fiume Snake. La valle si sviluppa a una quota media di oltre 2000 m s.l.m., con zone di maggior depressione quali il Fish Creek, sotto i 2000 m e all'interno dei confini del Parco, e a Hoback Junction, al di fuori del parco. La valle di Jackson Hole è lunga circa 55 miglia (89 km) e larga 13 miglia (21 km). Il centro abitato principale è la cittadina di Jackson.

Economia[modifica | modifica sorgente]

Turismo[modifica | modifica sorgente]

Vi sono tre principali località sciistiche: il Jackson Hole Mountain Resort presso Teton Village, il Grand Targhee Ski Resort e lo Snow King Resort. Nelle vicinanze si trovano inoltre i parchi di Yellowstone (entrata sud) e del Grand Teton.

Nella Jackson Hole ha sede il National Museum of Wildlife Art ("Museo nazionale di arte naturale"), presso il National Elk Refuge ("Riserva nazionale delle alci"). Nei mesi da giugno ad agosto nel parco del Grand Teton si svolge un festival musicale (Grand Teton Music Festival, "Festival musicale del Grand Teton"), mentre a settembre si tiene il Jackson Hole Fall Arts Festival ("Festival autunnale delle arti di Jackson Hole").

Nella valle sono stati ambientati diversi film sia western, come Il cavaliere della valle solitaria (1951), Il grande cielo, I due capitani, Vento di terre lontane e Il grande sentiero che non Quella nostra estate, Rocky IV

Sport[modifica | modifica sorgente]

Negli anni trenta si sviluppò come stazione sciistica, grazie soprattutto all'opera dei fratelli Alf, Sverre e Corey Engen, pionieri dello sci statunitense di origine norvegese[1]. Nei decenni successivi Jackson Hole ha ospitato diverse gare di Coppa del mondo di sci alpino.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Scheda "Alf Engen" dell'Audio-Visual Archives, J. Willard Marriott Library, University of Utah. URL consultato il 19 gennaio 2011.
    Scheda "Alf Engen" sul sito dell'Alf Engen Ski Museum Foundation. URL consultato il 19 gennaio 2011.
    Scheda Sports-reference su Corey Engen. URL consultato il 19 gennaio 2011.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]