Jack Horner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John R. "Jack" Horner

John R. "Jack" Horner (Shelby, 15 giugno 1946) è un paleontologo statunitense, studiò e diede il nome al Maiasaura fornendo per primo le prove che i dinosauri accudivano i loro cuccioli[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si laureò in geologia e zoologia presso la University of Montana ma a causa della dislessia non riuscì a concludere il percorso di studi sino al dottorato (ne ricevette uno ad honorem nel 1986 come riconoscimento per l'importanza delle sue scoperte)[2]. Le sue ricerche si sono concentrate soprattutto sullo sviluppo, sull'evoluzione e sui rapporti sociali dei dinosauri[2].

È stato consulente scientifico per il film Jurassic Park del regista Steven Spielberg il quale si ispirò in parte a lui per la creazione del protagonista, il paleontologo Alan Grant interpretato da Sam Neil[3]. Horner ha avuto lo stesso ruolo anche durante la creazione della serie tv Terra Nova di cui Spielberg era produttore[3].

Ricopre il ruolo di curatore del Museum of the Rockies situato a Bozeman in Montana[4] e di ricercatore del National Museum of Natural History[5], oltre ad essere professore alla University of Montana.

Nel 2009 ha pubblicato il libro How to Build a Dinosaur: Extinction Doesn't Have to Be Forever con cui ha esposto il suo progetto di ricreare un dinosauro manipolando grazie all'ingegneria genetica il DNA di un pollo[6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) A case study: Willow Creek Anticline, Two Medicine Formation, Montana, University of California Museum of Paleontology. URL consultato il 23-05-2013.
  2. ^ a b (EN) Jack Horner: Dinosaur digger, Ted.com. URL consultato il 24-05-2013.
  3. ^ a b (EN) Cristy Lytal, 'Jurassic Park' paleontologist offers advice on ways of dinosaurs, Los Angeles Times, 31-03-2103. URL consultato il 24-05-2013.
  4. ^ (EN) Jack Horner - Curator of Paleontology, Museum of the Rockies Regent's Professor, Montana State University, Museumoftherockies.org. URL consultato il 24-05-2013.
  5. ^ (EN) Wanted!, Smithsonian Institute. URL consultato il 24-05-2013.
  6. ^ Alessia Manfredi, "Io, esperto di Jurassic Park posso creare il pollosauro", La Repubblica, 26-05-2012. URL consultato il 24-05-2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 93981383 LCCN: n85269500