Jack Belrose

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

John S. (Jack) Belrose (Warner, 24 novembre 1926) è uno scienziato e ingegnere canadese specializzato nello studio della comunicazione via onde radio.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Warner, un piccolo paese dell'Alberta, si è laureato in elettrotecnica presso la University of British Columbia di Vancouver.

Nel 1951 ha iniziato a collaborare con il Communications Research Centre Canada (noto fino al 1969 con il nome di Defence research Teleocmmunications Establishment), dove ancora oggi lavora come Ricercatore Emerito.

Nel 1958 ha ottenuto il PhD in Radio Physics all'Università di Cambridge, nel Regno Unito.

Nel 1995 John Belrose ha contestato, basandosi sia su tentativi di ripetizione che su considerazioni teoriche[1], la riuscita dell'esperimento del ponte radio sopra l'Oceano Atlantico, eseguito da Guglielmo Marconi nel 1901.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) John Belrose, Fessenden and Marconi: Their Differing Technologies and Transatlantic Experiments During the First Decade of this Century. URL consultato il 05-04-2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]