Jack (rivista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jack
Stato Germania Germania-Italia Italia
Lingua Italiana
Periodicità mensile
Genere Tecnologia, Tempo libero
Fondazione 2000
Sede Germania-Italia
Editore Gruner und Jar-Arnoldo Mondadori Editore
Direttore Jacopo Loredan
Sito web http://www.jacktech.it/
 

Jack è un mensile del principale editore tedesco, Gruner und Jahr, che, in joint venture con l'italiana Arnoldo Mondadori Editore, pubblica in Italia anche Focus e GEO Italia. Il primo numero risale all'ottobre 2000. Con una media di 146.000 copie vendute al mese e 432.000 lettori certificati dall'Ads (anno 2005), è la più diffusa rivista italiana di tecnologia[senza fonte].

Contenuto[modifica | modifica sorgente]

Jack si propone come una guida per orientarsi fra le offerte del mercato dell'hi-tech, e in quello più vasto dei consumi e del tempo libero. Ogni mese la redazione compie test su computer, dispositivi mobili, cellulari, gadgets elettronici e apparecchi audio&video. Vi sono poi sezioni dedicate al cinema, alla musica, ai videogames, allo stile, ai motori, al tempo libero e ai viaggi. Internet è spesso al centro dell'inchiesta della sezione "Primo Piano". Le ultime pagine del giornale sono riservate al listino dell'hi-tech: i prezzi ufficiali di cellulari, fotocamere, videocamere e pc portatili, affiancati da quelli "migliori" sul mercato, frutto delle ricerche della redazione nei negozi della grande distribuzione e su internet.

La redazione[modifica | modifica sorgente]

Direttore di Jack dalla sua fondazione è il giornalista Jacopo Loredan. La redazione è composta da Marta Dore (Caporedattore), Guido Da Rozze (Caporedattore Tecnologia), Valentina Quattrocchi, Emanuele Colombo, Sabrina Patanè (Photo Editor), Maria Pia Eccher (Caporedattore Grafico), Francesca Patuzzi (Grafico), Manuela Guerra (Segreteria di Redazione).

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

editoria Portale Editoria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di editoria