Jabir II Al Sabah

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jabir II Āl Ṣabāḥ
Sceicco del Kuwait
In carica 1915-1917
Predecessore Mubarak Al Sabah
Successore Sālim al-Mubārak Āl Ṣabāḥ
Nascita 1860
Morte Madinat al-Kuwait, 5 febbraio 1917
Casa reale Āl Ṣabāḥ
Padre Mubarak Al Sabah
Madre Shaykha bint Du'ayj Al Sabah
Consorte Shaykha bint 'Abd Allah Al Sabah

Jābir al-Mubārak Āl Ṣabāḥ (in arabo: جابر المبارك آل صباح; 1860Madinat al-Kuwait, 4 febbraio 1917) è stato un sceicco kuwaitiano dal 28 novembre 1915 al 5 febbraio 1917.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlio primogenito di Mubārak il Grande, Jābir venne educato privatamente e studiò poi negli Stati Uniti alla scuola militare di Fort Garrison nel biennio 1902-1903. Dopo la morte del padre si ritrovò sul trono con una situazione di ascesa di molto più semplificata di quella che il suo genitore aveva conosciuto quasi vent'anni prima. Le manipolazioni diplomatiche attuate da Mubārak su ottomani e britannici sul finire dell'Ottocento assicurarono il Kuwait a Jābir come un'ottima base politica su cui lavorare: egli continuò sostanzialmente la politica di avvicinamento agli inglesi con una consistente emancipazione dall'Impero ottomano ormai in completa disfatta.

Il suo breve periodo di regno, ad ogni modo, non gli consentì di portare avanti i copiosi cambiamenti pensati per la sua terra in quanto morì nel 1917 a poco più di un anno dalla sua ascesa al trono.

Matrimoni e figli[modifica | modifica sorgente]

Jābir sposò come prima moglie Shaykha bint ʿAbd Allāh Āl Ṣabāḥ (morta il 30 ottobre 1939), figlia primogenita di ʿAbd Allāh II Pascià bin Ṣabāḥ Āl Ṣabāḥ, Shaykh del Kuwait. dalla quale ebbe due figli:

  • Aḥmad bin Jābir Āl Ṣabāḥ, Shaykh del Kuwait e dipendenze, morto infante
  • Maryam bint Jābir Āl Ṣabāḥ (1895 - 1983), sposò il 17 maggio 1908 come prima moglie
  • ʿAbd Allāh III bin Sālim Āl Ṣabāḥ, Shaykh del Kuwait, (1895 - 24 novembre 1965), figlio primogenito di Sālim bin Mubārak Āl Ṣabāḥ, Shaykh del Kuwait
  • Ḥammūd bin Jābir Āl Ṣabāḥ (1912 - 1973), figlio della prima concubina

Jābir ebbe altre due concubine: una etiope sposata nel maggio del 1908 e una donna della famiglia degli Arayan della tribù dei Bani Khalid.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Compagno dell'Ordine della Stella d'India (Regno Unito) - nastrino per uniforme ordinaria Compagno dell'Ordine della Stella d'India (Regno Unito)
— 1916
Cavaliere Commendatore dell'Ordine dell'Impero Indiano (Regno Unito) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere Commendatore dell'Ordine dell'Impero Indiano (Regno Unito)
— 1916

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Bidwell, Robin. The Affairs of Arabia. London: Frank Cass and Company Limited, 1971.
  • Clements, Frank A. Kuwait: World Bibliographical Series. Oxford: Clio Press Ltd., 1985.
  • Dickson, Harold Richard Patrick. Kuwait and her Neighbours. Edited for publication by Clifford Witting. London: Allen & Unwin, 1956.
  • Freeth, Zahra. A New Look at Kuwait. London: George Allen & Unwin Ltd, 1972.
  • Jarman, Robert L. Sabah al-Salim al-Sabah: Amir of Kuwait, 1965-77 . London: London Centre of Arab Studies Ltd, 2002.
  • Slot, B.J. The Origins of Kuwait. Leiden: E.J. Brill, 1991.
Predecessore Sceicco del Kuwait Successore Flag of Kuwait.svg
Mubarak Al-Sabah 1915 - 1917 Salim Al-Mubarak Al-Sabah