Jabari Greer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jabari Greer
Jabari Greer parade.jpg
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 178 cm
Peso 80 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Cornerback
Squadra Free agent
Carriera
Giovanili
Stemma Tennessee Volunteers Tennessee Volunteers
Squadre di club
2004-2008 Stemma Buffalo Bills Buffalo Bills
2009-2013 Stemma New Orleans Saints New Orleans Saints
Palmarès
Super Bowl 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 13 febbraio 2014

Jabari Amin Greer (Jackson, 11 febbraio 1982) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di cornerback nella National Football League (NFL) e dal 2014 è free agent. Dopo non essere stato selezionato nel Draft NFL 2004 firmò coi Buffalo Bills. Al college ha giocato a football all'Università del Tennessee.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Buffalo Bills[modifica | modifica sorgente]

Dopo non essere stato selezionato nel Draft 2004, Greer firmò coi Buffalo Bills il 26 aprile 2004 in qualità di free agent[1]. Coi Bills disputò 5 stagioni, giocando principalmente come nickelback o dimeback e come membro degli special team. Nel 2008, Greer partì come titolare nelle prime 10 gare della stagione prima di infortunarsi.

New Orleans Saints[modifica | modifica sorgente]

Il 4 marzo 2009, Greer firmò un contratto quadriennale per trasferirsi ai New Orleans Saints[2]. Greer divenne subito titolare nei Saints e ritornò un intercetto in un touchdown in una gara del Monday Night Football contro gli Atlanta Falcons. Greer si infortunò l'8 novembre 2009 e saltò la maggior parte del resto della stagione regolare, ritornando però nei playoff dove ebbe un ruolo significativo[3]. I Saints iniziarono la stagione vincendo le prime 13 partite consecutive, prima di perdere le ultime tre. La possibilità di saltare il turno delle wild card si rivelò di gran beneficio per la squadra, che poté ritemprarsi dopo il difficile finale di stagione regolare. Nel division round dei playoff, i Saints superarono i Cardinals 41-14 e nella finale della NFC i Minnesota Vikings per 31-28 nei tempi supplementari. Il 7 febbraio 2010, i Saints sconfissero i favoriti Indianapolis Colts nel Super Bowl XLIV disputato a Miami e Jabari si laureò per la prima volta campione NFL[4][5]. Nella partita, Greer partì come titolare e mise a segno 4 tackle.

Dopo la vittoria nel Super Bowl, la città natale di Greer, Jackson nel Tennessee, lo onorò con una celebrazione alla South Side High School il 5 marzo 2010 chiamata "Jabari Greer Day" e premiandolo con le chiavi della città[6].

Nella stagione 2010, disputò 14 partite, 13 delle quali come titolare, terminando con 61 tackle, 2 passaggi deviati e 2 intercetti. I Saints conclusero con un record di 11-5 ma non riuscirono a bissare il titolo dell'anno precedente, essendo stati eliminati nel turno delle wild card dei playoff dai Seattle Seahawks.

Nell'annata 2011, Greer disputò per la prima volta tutte le 16 partite stagionali come titolare, concludendo con i primati in carriera per tackle (71) e passaggi deviati (18). I Saints terminarono la stagione regolare con un record di 13-3 vincendo la propria division. Nei playoff eliminarono i Detroit Lions prima di essere estromessi dalla post-season dai San Francisco 49ers.

Nella settimana 3 della stagione 2012, Greer mise a segno un intercetto ai danni di Matt Cassel[7]. La sua stagione si concluse con 51 tackle e 3 intercetti ritornati per 31 yard.

Dopo che nel 2013 Greer fece registrare 30 tackle e 1 intercetto, il 13 febbraio 2014 fu svincolato dai Saints[8].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

New Orleans Saints: Super Bowl XLIV
New Orleans Saints: 2009

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Partite totali 133
Partite da titolare 86
Tackle totali 413
Sack 2,0
Intercetti 13
Fumble forzati 2

Statistiche aggiornate alla stagione 2013

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) #33 Jabari Greer - Buffalo Bills.
  2. ^ (EN) New Orleans Saints Sign Corner.
  3. ^ (EN) "The return of cornerbacks Jabari Greer and Tracy Porter gives the New Orleans Saints' defense a whole new look".
  4. ^ (EN) Super Bowl XLIV Statistics.
  5. ^ (EN) Saints win 1st NFL title by beating Colts 31–17.
  6. ^ (EN) "Ex-Vol Jabari Greer honored by high school".
  7. ^ (EN) Game Center: Kansas City 27 New Orleans 24, NFL.com, 23 settembre 2012. URL consultato il 25 settembre 2012.
  8. ^ (EN) Saints release Jabari Greer, Roman Harper, Will Smith, NFL.com, 13 febbraio 2013. URL consultato il 13 febbraio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]