JM J. Bullock

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

JM J. Bullock, nome d'arte di James Jackson Bullock, conosciuto anche con il nome di Jim J. Bullock (Casper, 9 febbraio 1955), è un attore statunitense.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Bullock cresce a Odessa, in Texas. Inizialmente voleva diventare un predicatore religioso e frequentò l'Oklahoma Baptist University (Università battista dell'Oklahoma ) a Shawnee, in Oklahoma.

Bullock divenne una popolare figura nel mondo dell'intrattenimento negli anni ottanta, quando recitò in due sitcom chiamate Too Close for Comfort e ALF (in questa ha preso parte solo all'ultima stagione dal 1989 al 1990, come Neal Tanner).

Dopo che le sitcom vennero soppresse, Bullock rimase attivo con lavori a teatro, in televisione e al cinema. Diede la propria voce a Queer Duck nella serie di cartoni animati con lo stesso nome che appariva su internet e nel canale televisivo Showtime. Presentò per poco tempo un talk show con l'ex-televangelista, Tammy Faye Messner. Prese parte alla versione del 1986 di Hollywood Squares. Nel 1987, partecipò a Balle Spaziali nel ruolo del Principe Valium.

Agli inizi del XXI secolo Bullock ha preso parte alla produzione di Broadway Hairspray. Inoltre egli recita la parte di Mr. Monroe, un insegnante della James K. Polk Middle School nella sitcom Ned - Scuola di sopravvivenza.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Bullock si è pubblicamente dichiarato omosessuale. I ruoli da lui interpretati sono spesso esuberanti, o hanno comportamenti effeminati. Scoprì di essere siero-positivo nel 1985 ed è conosciuto come uno dei sieropositivi più longevi.[senza fonte]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 24290320