J. Lo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la casa di produzione, vedi J. Lo Inc..
J. Lo
Artista Jennifer Lopez
Tipo album Studio
Pubblicazione 23 gennaio 2001 (USA)
16 giugno 2001 (Europa)
Dischi 1
Tracce 15
Genere Dance pop
Contemporary R&B
Pop latino
Pop
Etichetta Epic Records
Produttore Jennifer Lopez, Cory Rooney
Note Ristampato con varie bonus track per i mercati spagnoli e inglesi
Certificazioni
Dischi d'oro Svezia Svezia[1]
(20.000+)
2 Francia
Dischi di platino 4 US, 2 Australia, 2 Canada, 2 Europa, 1 Germania, 1 UK, 1 Svizzera
Jennifer Lopez - cronologia
Album precedente
(1999)
Album successivo
(2002)
Logo
Logo del disco J. Lo
Singoli
  1. Love Don't Cost a Thing
    Pubblicato: 30 gennaio 2001
  2. Play
    Pubblicato: 24 aprile 2001
  3. Ain't It Funny
    Pubblicato: 3 luglio 2001
  4. I'm Real
    Pubblicato: 16 ottobre 2001

J. Lo è il titolo del secondo album di Jennifer Lopez.

Contemporaneamente all'uscita del secondo singolo, Play, uscì anche un promo per l'America latina, Si Ya Se Acabò. Il video successivo richiamò i temi del precedente album. Il singolo Ain't It Funny uscì anche in versione spagnola Que Ironia.

I'm Real è il singolo conclusivo dell'album J. Lo che fu ripubblicato 4 volte con varie bonus tracks. Sempre in contemporanea uscì il promo spagnolo Carino - spanish version e a settembre 2001, insieme all'uscita del nuovo singolo, la Lopez si esibì a Porto Rico nel suo primo ed attualmente unico concerto. L'album è il più venduto della cantante con oltre 12 milioni di copie.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Love Don't Cost a Thing – 3:42 (Damon Sharpe, Greg Lawson, Georgette Franklin, Jeremy Monroe, Amille Harris)
  2. I'm Real – 4:57 (LeShan Lewis, Cory Rooney, Jennifer Lopez, Troy Oliver)
  3. Play – 3:32 (Cory Rooney, Bagge & Peer, Arnthor Birgisson, Christina Milian)
  4. Walking on Sunshine – 3:46 (Jack Knight, Jennifer Lopez, Mario Winans, Michael "Lo" Jones, Sean "Puffy" Combs)
  5. Ain't It Funny – 4:06 (Cory Rooney, Jennifer Lopez)
  6. Cariño – 4:15 (Cory Rooney, Frank Rodriquez, Guillermo Jr. Edghill, Jennifer Lopez, Jose Sanchez, Manny Benito, Neal Creque)
  7. Come Over – 4:53 (Kip Collins, Mario Winans, Michelle Bell, Sean "Puffy" Combs)
  8. We Gotta Talk – 4:07 (Cory Rooney, Jennifer Lopez, Joe Kelly, Steve Estiverne, Tina Morrison, Troy Oliver)
  9. That's Not Me – 4:33 (Kandice Love, Mario Winans, Sean "Puffy" Combs)
  10. Dance with Me – 3:54 (Jack Knight, Mario Winans, Michael "Lo" Jones, Sean "Puffy" Combs)
  11. Secretly – 4:25 (Cory Rooney, Jennifer Lopez, Troy Oliver, Khalilah Shakir)
  12. I'm Gonna Be Alright – 3:44 (Jennifer Lopez, Lorraine Cheryl Cook, Nathaniel Clifon Chase, Sylvia Robinson, Troy Oliver)
  13. That's the Way – 3:53 (Fred Jerkins III, LaShawn Daniels, Nora Payne, Rodney Jerkins)
  14. Dame (feat. Chayanne) – 4:25 (Fred Jerkins III, LaShawn Daniels, Manny Benito, Rodney Jerkins)
  15. Si Ya Se Acabó – 3:37 (Jimmy Greco, Manny Benito, Ray Contreras)
Edizione spagnola/tedesca[2]
  1. Amor Se Paga Con Amor – 3:44 (Amille Harris, Damon Sharpe, Georgette Franklin, Greg Lawson, Jeremy Monroe, Manny Benito)
  2. Cariño (Spanish) – 4:17 (Benito Manny, Cory Rooney, Frank Rodriquez, Guillermo Jr. Edghill, Jennifer Lopez, Jose Sanchez, Manny Benito, Neal Creque)
  3. Que Ironia (Ain't It Funny) – 4:07 (Cory Rooney, Jennifer Lopez, Manny Benito, Tommy Mottola)
Edizione giapponese[2]
  1. I'm Waiting – 3:11 (Sean "P. Diddy" Combs, Mario "Yellow Man" Winans, Jack Knight, Michael "Lo" Jones, Mechalie Jamison)
Edizione speciale[3]
  1. I'm Real (Murder Remix) (feat. Ja Rule) – 4:22 (LeShan Lewis, Cory Rooney, Jennifer Lopez, Troy Oliver, Irv Gotti, Jeffrey Atkins, Rick James)
Edizione inglese/australiana/portoghese[4]
  1. Pleasure Is Mine – 4:19 (Shelly Peiken Guy Roche)
  2. I'm Waiting – 3:11 (Sean "P. Diddy" Combs, Mario "Yellow Man" Winans, Jack Knight, Michael "Lo" Jones, Mechalie Jamison)
  3. I'm Real (Murder Remix) (feat. Ja Rule) – 4:22 (LeShan Lewis, Cory Rooney, Jennifer Lopez, Troy Oliver, Irv Gotti, Jeffrey Atkins, Rick James)

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche (2001) Posizione
massima
Australia[5] 2
Austria[6] 3
Belgio (Fiandre)[7] 3
Belgio (Vallonia)[7] 4
Canada[8] 1
Danimarca[9] 15
Paesi Bassi[10] 4
Finlandia[11] 6
Francia[12] 6
Germania[13] 1
Grecia[14] 1
Ungheria[15] 15
Irlanda[16] 18
Italia[17] 8
Giappone[18] 14
Nuova Zelanda[19] 3
Norvegia[20] 15
Polonia[21] 1
Svezia[22] 7
Svizzera[23] 1
Regno Unito[24] 2
Stati Uniti[25] 1

Vendite e certificazione[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Certificazione Vendite
Argentina CAPIF Platinum[26] 80 000
Austria IFPI Gold[27] 10 000
Australia ARIA 2x Platinum[28] 140 000
Brasile ABPD Gold[29] 50 000
Canada CRIA 2x Platinum[30] 200 000
Europa IFPI 2x Platinum[31] 2 000 000
Francia SNEP 2x Gold[32] 260 000[33]
Germania IFPI Platinum[34] 200 000
Messico AMPROFON Gold[35] 80 000
Nuova Zelanda RIANZ 2x Platinum[36] 30 000
Svizzera IFPI 2x Platinum[37] 60 000
Regno Unito BPI Platinum[38] 300 000
Stati Uniti RIAA 4x Platinum[39] 4 200 000

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.ifpi.se/wp-content/uploads/ar-20011.pdf
  2. ^ a b pubblicato il 3 luglio 2001
  3. ^ pubblicato il 24 luglio 2001
  4. ^ pubblicato il 16 ottobre 2001 (AUS) / 5 novembre 2001 (UK)
  5. ^ (EN) Jennifer Lopez - Jlo. URL consultato il 12 marzo 2013.
  6. ^ (DE) Jennifer Lopez - Jlo. URL consultato il 12 marzo 2013.
  7. ^ a b (DE) Jennifer Lopez - Jlo. URL consultato il 12 marzo 2013.
  8. ^ (EN) Jennifer Lopez - Jlo. URL consultato il 12 marzo 2013.
  9. ^ (EN) Jennifer Lopez - Jlo. URL consultato il 12 marzo 2013.
  10. ^ (DE) Jennifer Lopez - Jlo. URL consultato il 12 marzo 2013.
  11. ^ (EN) Jennifer Lopez - Jlo. URL consultato il 12 marzo 2013.
  12. ^ (FR) Jennifer Lopez - Jlo. URL consultato il 12 marzo 2013.
  13. ^ (DE) Musicline.de – Jennifer Lopez – J.lo, Musicline.de. URL consultato il 12 marzo 2013.
  14. ^ (EL) Jennifer Lopez - JLo. URL consultato il 12 marzo 2013.
  15. ^ Top 40 album- és válogatáslemez-lista – 2001. 20. hét in Mahasz. URL consultato il 12 marzo 2013.
  16. ^ Irish Top 75 Artist Album, Week Ending 25 January 2001 in Chart-Track. URL consultato il 12 marzo 2013.
  17. ^ (EN) Jennifer Lopez - Jlo. URL consultato il 12 marzo 2013.
  18. ^ (JA) J.Lo – Oricon in Oricon. URL consultato il 12 marzo 2013.
  19. ^ (EN) Jennifer Lopez - Jlo. URL consultato il 12 marzo 2013.
  20. ^ (EN) Jennifer Lopez - Jlo. URL consultato il 12 marzo 2013.
  21. ^ Oficjalna lista sprzedaży – 12 February 2001 in OLiS. URL consultato il 12 marzo 2012.
  22. ^ (EN) Jennifer Lopez - Jlo. URL consultato il 12 marzo 2013.
  23. ^ Jennifer Lopez – J.Lo – swisscharts.com in SwissCharts.com. URL consultato il 12 marzo 2013.
  24. ^ Chart Stats – Jennifer Lopez – J Lo in Chart Stats. URL consultato il 12 marzo 2013.
  25. ^ (EN) Jennifer Lopez - Chart History, Billboard. URL consultato il 12 marzo 2013.
  26. ^ "Gold & Platinum certification on Argentina"
  27. ^ "Gold & Platinum Database"
  28. ^ "ARIA Charts - Accreditations - 2001 Albums"
  29. ^ ABPD | AssociaÁ„o Brasileira de Produtores de Disco
  30. ^ "Canadian Gold and Platinum certifications"
  31. ^ "IFPI Platinum Europe Awards - 2002"
  32. ^ "2001 2X Gold Certification of J. LO"
  33. ^ "France estimated album sales"
  34. ^ "Gold/Platin Datenbank durchsuchen"
  35. ^ "JLO was certified platinum in Mexico"
  36. ^ "New Zealand Top 50 Albums Chart" Ultimo accesso: 17 febbraio 2001.
  37. ^ "Switzerland searchable database"
  38. ^ "The BPI database"
  39. ^ "RIAA Gold and Platinum Certifications"
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica