János Damjanich

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
János Damjanich

János Damjanich (Staza, 1807Arad, 1849) è stato un patriota ungherese.

Rivoluzionario dal 1848, fu a capo delle truppe che scacciarono gli Austriaci dai confini ungheresi. Dopo la resa di Világos fu catturato dai Russi, che lo consegnarono all'Austria. Fu fucilato con altri 12 patrioti ungheresi ad Arad.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 42578576

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie