Ján Krstiteľ Scitovský

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ján Krstiteľ Scitovský
cardinale di Santa Romana Chiesa
COA cardinal HU Scitovszky Janos.png
Nato 1º novembre 1785, Belá
Ordinato presbitero 5 novembre 1809
Consacrato vescovo 25 marzo 1828 dal vescovo Franec Laicsak
Creato cardinale 7 marzo 1853 da papa Pio IX
Deceduto 19 ottobre 1866, Strigonio

Ján Krstiteľ Scitovský (Belá, 1º novembre 1785Esztergom, 19 ottobre 1866) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico slovacco.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nacque a Belá, allora Ungheria (oggi Košická Belá, in Slovacchia) il 6 novembre 1785. Il 2 febbraio 1805 ricevette gli ordini minori, il 29 ottobre 1809 il suddiaconato, il 1º novembre 1809 il diaconato e il 5 novembre dello stesso anno fu ordinato presbitero. Aveva svolto gli studi all'università di Pest, dove aveva conseguito la laurea in filosofia il 25 ottobre 1808 e proseguì gli studi nella stessa università, ottenendo la laurea in teologia il 2 aprile 1813. Dal 1809 e fino al 1819 fu professore al seminario diocesano di Rožňava. Nel 1824 divenne canonico del capitolo della cattedrale.

Il 28 gennaio 1828 fu nominato vescovo di Rožňava e fu consacrato il 25 marzo dello stesso anno a Gran Varadino da František Lajčák, vescovo di Gran Varadino.

Il 18 febbraio 1839 fu trasferito alla diocesi di Cinquechiese, da dove il 28 settembre 1849 fu promosso arcivescovo di Strigonio e primate d'Ungheria. Fino al 6 gennaio 1852 mantenne anche la diocesi di Cinquechiese come amministratore apostolico ad arbitrium Summi Pontificis et Sedis Apostolicae.

Papa Pio IX lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 7 marzo 1853. Il 16 novembre 1854 ricevette il titolo di Santa Croce in Gerusalemme.

Morì a Budapest e fu sepolto nella cattedrale di Strigonio.

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 59957915 LCCN: no93002310