Izet Hajrović

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Izet Hajrovic)
Izet Hajrović
Izet Hajrović.JPG
Dati biografici
Nazionalità Svizzera Svizzera
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina (dal 2013)
Altezza 177 cm
Peso 71 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista, Ala
Squadra Werder Brema Werder Brema
Carriera
Giovanili
2000-2009 Grasshoppers Grasshoppers
Squadre di club1
2007-2009 Grasshoppers Grasshoppers II 32 (11)
2009-2013 Grasshoppers Grasshoppers 90 (20)
2014 Galatasaray Galatasaray 8 (0)
2014- Werder Brema Werder Brema 6 (0)
Nazionale
2011
2011-2012
2012
2013-
Svizzera Svizzera U-20
Svizzera Svizzera U-21
Svizzera Svizzera
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
4 (0)
4 (0)
1 (0)
12 (2)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 10 ottobre 2014

Izet Hajrović (Brugg, 4 agosto 1991) è un calciatore svizzero naturalizzato bosniaco, centrocampista, ala del Werder Bremen e della Nazionale bosniaca.

Ha un fratello, Sead Hajrović, anch'egli calciatore, che gioca nel Grasshoppers.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Il 7 gennaio 2014 viene ufficializzato il suo passaggio al Galatasaray, firmando un contratto di 4 anni e mezzo ad un milione di franchi annui, mentre alle Cavallette vanno circa 4,3 milioni di franchi. Il 10 luglio 2014 passa al Werder Brema dopo una disputta con il Galatasaray.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Ala destra, o anche mancina, può giocare nello stesso ruolo sulla fascia opposta o come trequartista.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Gioca la sua prima partita con la Svizzera Under-21 a Varese il 10 agosto 2011 in occasione dell'amichevole contro l'Italia Under-21.[1] Il 14 novembre 2012, a 21 anni, esordisce nella Nazionale maggiore svizzera, nella partita amichevole tra Tunisia-Svizzera (1-2), disputata a Radès. Nel mese d'agosto 2013 ha avuto il consenso dalla FIFA per poter cambiare nazionalità dal momento che la sfida contro la Tunisia era solo una partita amichevole, e quindi non un match ufficiale. Il 6 settembre 2013 debutta con la Bosnia ed Erzegovina ed il 10 settembre 2013 segna alla Slovacchia il suo primo goal, rivelatosi alla fine quello decisivo della vittoria.

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
06/09/2013 Zenica Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 0 – 1 Slovacchia Slovacchia Qual. Mondiali 2014 -
10/09/2013 Žilina Slovacchia Slovacchia 1 – 2 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Qual. Mondiali 2014 1
11/10/2013 Zenica Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 4 – 1 Liechtenstein Liechtenstein Qual. Mondiali 2014 -
19/11/2013 Saint Louis Argentina Argentina 2 – 0 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Amichevole -
05/03/2014 Innsbruck Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 0 – 2 Egitto Egitto Amichevole -
30/05/2014 Saint Louis Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 2 – 1 Costa d'Avorio Costa d'Avorio Amichevole -
03/06/2014 Chicago Messico Messico 0 – 1 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Amichevole 1
15/06/2014 Rio de Janeiro Argentina Argentina 2 – 1 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Mondiali 2014 - 1º turno -
Totale Presenze 8 Reti 2

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Grasshopper: 2012-2013
Galatasaray:2013-2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Borini salva l'Under, con la Svizzera è 1-1, gazzetta.it, 10 agosto 2011. URL consultato il 16 giugno 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]