Ivan Suardi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ivan Suardi (Seriate, 28 dicembre 1959) è un compositore e musicista italiano, autore e produttore di opere musicali per film, documentari e spot tv. Opera dal 1977 nel campo artistico e in tutti questi anni ha prodotto e composto circa 2500 opere per importanti realtà aziendali in Italia e all'estero (Mediaset, Rai, Rcs ecc.). È stato nominato socio SIAE e socio onorario e autore di chiara fama dalla UIL (Unione nazionale scrittori e autori).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

Originario di Azzano San Paolo in provincia di Bergamo e nato a Seriate. Nel 1967 riceve la sua formazione musicale prima in conservatorio poi quale privatista e contemporaneamente suona come pianista e tastierista in molte orchestre e gruppi lombardi, interpretando diversi generi musicali. Cominciò a scrivere nel 1979, lavorando anche quale arrangiatore di musica leggera. Ha firmato diversi brani nei film: Amore 14 e Scusa ma ti voglio sposare di Federico Moccia, Immaturi - Il viaggio di Paolo Genovese, Non smettere di sognare di Luca Biglione e Herbert Simone Paragnani e nei film tv Tu mundo y el mio, Helene et les gargons, Call Center. Una banda di svitati, Corse dell'altro mondo, film sportivo con le emozioni delle grandi gare su due ruote e dei leggendari piloti. Le composizioni di Ivan Suardi sono state utilizzate in numerosissime fiction tv, telepromozioni e spot tv nazionali. Attualmente lavora nello studio di registrazione Trendaudio production di Brembate di Sopra in provincia di Bergamo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie