Iulian Apostol

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Iulian Apostol
Dati biografici
Nome Iulian Cătălin Apostol
Nazionalità Romania Romania
Altezza 174 cm
Peso 64 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Rapid Bucarest Rapid Bucarest
Carriera
Squadre di club1
1996-2000 Dunarea Galati 51 (0)
2000-2002 Metalul Plopeni 22 (2)
2002-2003 Gloria Buzau Gloria Buzău 19 (1)
2003-2004 Otelul Galati Oțelul Galați 20 (2)
2004-2007 Farul Costanza Farul Costanza 55 (6)
2006 Otelul Galati Oțelul Galați 10 (0)
2007-2010 Unirea Urziceni Unirea Urziceni 66 (6)
2010 Steaua Bucarest Steaua Bucarest 7 (0)
2011 Unirea Urziceni Unirea Urziceni 9 (1)
2011- Rapid Bucarest Rapid Bucarest 4 (0)
Nazionale
2009- Romania Romania 7 (1)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 5 novembre 2011

Iulian Cătălin Apostol (Galați, 3 dicembre 1980) è un calciatore rumeno, centrocampista del Rapid Bucarest.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

La sua prima partita da professionista la gioca nel 1996 in Divizia B con il Dunarea Galati, squadra dove giocherà fino al 2000 collezionando 51 presenze e 2 gol.

Nell'estate del 2000 passa al Metalul Plopeni, altra compagine di Divizia B, dove rimarrà due stagioni prima di passare, nel 2002, al Gloria Buzau.

Anche con il Gloria Buzau gioca in Divizia B ma in quell'annata le sue prestazioni non passano inosservate e al termine della stagione Apostol compie il salto di categoria firmando per l'Otelul Galati, compagine di Divizia A.

Esordisce con la squadra della sua città natale il 9 novembre 2003 contro l'Universitatea Craiova, aggiungendo poi altre 19 partite e 2 gol. La sua stagione risulta talmente positiva che si fa subito avanti il Farul Costanza che lo acquista nell'estate 2004.

Nel Farul però trova poco spazio e dopo una stagione e mezza con solo 30 presenze e nessun gol decide nel gennaio 2006 di tornare in prestito fino a fine stagione all'Otelul dove giocherà titolare.

Il ritorno a casa è positivo poiché nella stagione seguente (2006-07) è titolare nel Farul segnando ben 6 gol (di cui uno splendido in rovesciata), suo attuale record di marcature.

Nel mercato estivo poi fa noto il suo interesse per il giocatore l'Unirea Urziceni, ambiziosa piccola società che pensa in grande e che riesce a portarsi a casa Apostol.

Nell'Unirea Urziceni Apostol è titolare fisso e la prima stagione gli porta in dote un buon quinto posto e la conseguente qualificazione in Coppa UEFA. Ma il bello doveva ancora venire, infatti nella stagione seguente (Liga I 2008-2009), dopo un campionato di lotta e sudore, l'Unirea Urziceni conquista addirittura il titolo e Apostol si segnala come uno dei punti cardine della squadra, tanto che nel giugno 2006 avviene anche l'esordio in nazionale.

Nella stagione 2009-2010 è titolare fisso sia in campionato, dove gioca 19 partite (a causa di un piccolo infortunio) segnando 2 gol, sia in Champions League e poi in Europa League.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Fa il suo debutto in Nazionale il 6 giugno 2009 contro la Lituania e il 13 ottobre dello stesso anno segna il suo primo gol con la maglia della nazionale rumena contro le Isole Far Oer.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Unirea Urziceni: 2009

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]