Ity Tawy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Amenemhat-ity-tawy
Nome originale
M17 Y5
N35
G17 F4
X1
V15 N16
N16
X1
O49
ỉmn-m-ḥ3t ỉṯỉ t3wy
"Amenemhat ha conquistato le due terre"
Cronologia
Fondazione Medio Regno
Localizzazione
Stato attuale Egitto Egitto
Località El-Lisht

Ity Tawy ("Dominatrice delle Due Terre") è una antica città egizia, situata a sud di Menfi, nella prima provincia del Basso Egitto chiamata:

O36 T3
R12

il Forte Bianco.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La città fu fondata all'inizio del Medio Regno da Amenemhat I con funzioni di residenza, ossia di capitale. L'esatta localizzazione della città è ancora sconosciuta anche se nel 1992 la missione del Metropolitan Museum of New York ha rinvenuto tracce di un abitato nei pressi dell'attuale villaggio di El-Lisht attribuite proprio a Ity-tawy.

Il nome completo della nuova città era Amenemhat-ity-tawy

M17 Y5
N35
G17 F4
X1
V15 N16
N16
X1
O49

ỉmn-m-ḥ3t ỉṯỉ t3wy - Amenemhat ha conquistato le due terre

In seguito fu abbreviato in:

V15
t
A24 N17
N17
N23 N23
O49

ỉṯỉ t3wy

Ebbe importanza solamente durante la XII dinastia (Medio Regno) e venne abbandonata dopo circa trecento anni.

Le necropoli annesse a Ity Tawy si trovano ad el-Lisht, el-Lahun e Dahshur.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

valle del Nilo Portale Valle del Nilo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di valle del Nilo