Italiacom

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Italiacom
Stato Italia Italia
Tipo Società per azioni
Fondazione 2009 a Palermo
Sede principale Palermo
Settore Telecomunicazioni
Prodotti
Slogan «Make your call»
Sito web www.italiacom.it

Italiacom era un operatore di telefonia fissa, mobile e connettività internet che operava su tutto il territorio italiano.

Dal Novembre 2012 è diventato secondo sponsor di maglia del Palermo Calcio.

La direzione tecnica e commerciale dell'azienda è situata a Palermo.

Il 17 ottobre 2013 è stata diffidata da Altroconsumo per pratiche commerciali scorrette.[1]

Il 21 gennaio 2014 Striscia la notizia ha dedicato un ampio spazio alla compagnia telefonica e all'amministratore delegato Salvo Castagna, mettendo in risalto il fatto che fornitori e sponsorizzazioni non sono stati pagati.[2]

Il 6 giugno 2014 il Tribunale di Palermo dichiara il fallimento della società.[3]

Telefonia mobile[modifica | modifica sorgente]

Il 10 febbraio 2012 Italiacom ha lanciato la propria offerta mobile in quanto operatore operatore virtuale ESP operante sulla rete di 3 Italia (UMTS) e quella di TIM (GSM).[4]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Utenti Italiacom senza linea. Ecco cosa fare - Altroconsumo
  2. ^ Striscia la Notizia - Video
  3. ^ L'inchiesta sul crac di Italiacom Le intercettazioni di Castagna - Live Sicilia
  4. ^ Articolo di MVNO News su Italiacom Mobile

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]