István Bibó

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
István Bibó

István Bibó (Budapest, 7 agosto 1911Budapest, 10 maggio 1979) è stato un avvocato e politico ungherese. Bibó fu uno dei dissidenti della rivoluzione ungherese del 1956. Dopo aver aderito al Partito Petöfi, divenne ministro per un solo giorno nell'ultimo governo di Imre Nagy. Condannato all'ergastolo, venne amnistiato nel 1963.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 64016085 LCCN: n80136279 n97075976, n80136279

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie